• Film

David Cronenberg girerà il suo prossimo film quest’estate

Sarà Atene ad ospitare le riprese del prossimo film di David Cronenberg, un possibile rifacimento del suo Crimes of the Future

Ci siamo, David Cronenberg è in procinto di girare un nuovo film. L’ultimo fu Maps to the Stars, presentato a Cannes sette anni fa; di mezzo un romanzo e un Leone d’Oro alla carriera, ricevuto nel 2018. Due mesi fa Viggo Mortensen, ai microfoni di GQ, si è fatto scappare che a breve sarebbe tornato a girare un film col regista canadese e che si trattava di uno strano noir. Oggi abbiamo qualche dettaglio in più.

Sappiamo, per esempio, che questo nuovo lungometraggio di Cronenberg si girerà quest’estate, in Grecia, dai primi di agosto a metà settembre. Non meno interessante è il titolo, ossia Crimes of the Future, lo stesso di un film che girò nel 1970, proprio agli inizi della sua carriera: lavoro low-budget, come si può vedere su YouTube (per intero), opera di fantascienza in un cui un dermatologo è in cerca del suo mentore dopo che un prodotto cosmetico ha causato la morte di tutte le donne. Quanto al fatto che si tratti o meno di un rifacimento, non è ancora dato saperlo.

Il produttore, Robert Lantos, sostiene che Atene sia la cornice ideale per questo film, dato che si sposerebbe molto bene con la peculiare visione di Cronenberg, il cui futuro è mescolato col passato. Nell’intervista di cui sopra, Mortensen ha definito l’idea alla base di questo nuovo progetto inquietante, la qual cosa non stupirebbe di certo. Sapere intanto che, verosimilmente, nel 2022 vedremo un nuovo film del regista di Videodrome (1983), La zona morta (1983), La mosca (1986) e Il pasto nudo (1991) è già di per sé un’ottima notizia.

I Video di Cineblog