Death Stranding: in sviluppo un film live-action ispirato al videogioco di Hideo Kojima

Death Stranding il videogioco di Hideo Kojima diventerà un film live-action co-prodotto da Kojima Productions e Hammerstone Studios.

Death Stranding, il suggestivo videogioco d’esplorazione, azione e fantascienza creato da Hideo Kojima, un autore giapponese di videogiochi di culto tra cui l’iconico Metal Gear Solid, diventerà un film live-action grazie ad un adattamento cinematografico che vede la Kojima Productions collaborare con gli Hammerstone Studios (Barbarian) di Alex Lebovici.

Questo sarà il primo lungometraggio di Kojima Productions, parte del piano è espandere l’universo introducendo nuovi elementi e personaggi nel film. Un entusiasta Hideo Kojima Kojima ha commentato la nuova partnership:

Non potrei essere più entusiasta di questa nuova partnership con Hammerstone Studios. Questo è un momento cruciale per il franchise e non vedo davvero l’ora di collaborare con loro per portare Death Stranding sul grande schermo.

Lebovici ha aggiunto: “Siamo entusiasti e onorati di avere l’opportunità di collaborare con il brillante e iconico Hideo Kojima nel suo primo adattamento cinematografico. A differenza di altri adattamenti di videogiochi kolossal ad alto budget, questo sarà qualcosa di molto più intimo e radicato. Il nostro obiettivo è ridefinire cosa potrebbe essere un adattamento di un videogioco quando hai libertà creativa e artistica. Questo film sarà un’autentica produzione di Hideo Kojima”.

“Death Stranding” sviluppato da Kojima Productions e pubblicato da Sony Interactive Entertainment per PlayStation 4 è uscito nel 2019. È il primo gioco del regista Hideo Kojima e Kojima Productions dopo la loro separazione da Konami nel 2015. Il gioco è ambientato negli Stati Uniti in seguito a un evento catastrofico che ha causato l’inizio del vagabondaggio di creature distruttive sulla Terra. I giocatori controllano Sam Porter Bridges (Norman Reedus), un corriere incaricato di consegnare rifornimenti alle colonie isolate e di riconnetterle tramite una rete di comunicazioni wireless. Oltre a Reedus, il gioco presenta gli attori Mads Mikkelsen, Léa Seydoux, Margaret Qualley, Troy Baker, Tommie Earl Jenkins e Lindsay Wagner, oltre alla partecipazione dei registi Guillermo del Toro e Nicolas Winding Refn come personaggi secondari. Il videogioco realizzato con un mix di fotogrammetria e motion-capture ha ricevuto recensioni generalmente positive, con i critici che ne hanno elogiato la recitazione, la colonna sonora e l’impatto visivo, con opinioni più contrastanti riguardo al gameplay e alla storia. Il gioco è stato nominato e ha vinto numerosi premi tra cui miglior regia, miglior colonna sonora e miglior interpretazione (Mads Mikkelsen) ai Game Awards 2019. A luglio 2021, il gioco ha toccato quota 5 milioni di copie vendute in tutto il mondo.

La scorsa settimana, Kojima ha partecipato ai Game Awards 2022 lanciando un nuovo trailer di Death Stranding 2, sequel attualmente in fase di sviluppo per Playstation 5.

Fonte: ComicBook

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →