Spider-Man: Donald Glover protagonista del film Sony basato sul supercriminale Hypno-Hustler

Donald Glover è entrato a far parte del “Sony’s Spider-Man Universe” firmando con Sony Pictures come protagonista del film dedicato al supercriminale Hypno-Hustler, dalla nutrita galleria di nemici di Spider-Man.

Donald Glover attore noto per aver interpretato Troy Barnes nella serie tv Community e Lando Calrissian nel film Solo: A Star Wars Story, oltre al ruolo di Aaron Davis in Spider-Man: Homecoming, è entrato ufficialmente a far parte del “Sony’s Spider-Man Universe”. Glover ha firmato con Sony Pictures per recitare da protagonista e come produttore di un nuovo film dedicato a Hypno-Hustler, un supercriminale facente parte della nutrita galleria dei nemici di Spider-Man, da una sceneggiatura scritta da Myles Murphy, figlio del’attore e comico Eddie Murphy.

Il personaggio è stato creato da Bill Mantlo, lo scrittore che ha creato anche Rocket Racoon, e dall’artista Frank Springer. Il personaggio, vero nome Antoine Desloin, è descritto come un truffaldino cantante/ballerino soul e disco che usa i suoi occhiali e i suoi malvagi stivali della morte per ipnotizzare e rapinare i partecipanti ai suoi concerti, supportato dalle Mercy Killers, tre coriste che sotto la sua influenza riescono cantando ad amplificare i suoi poteri.

Hypno-Hustler e le Mercy Killers hanno incontrato per la prima volta Peter Parker nell’albo “Peter Parker, the Spectacular Spider-Man #24 (November 1978)”. Desloin e il suo gruppo dovevano esibirsi in una discoteca chiamata “Beyond Forever”. Quando viene beccato a svuotare la cassaforte del manager del club, Hypno-Hustler usa la sua attrezzatura ipnotica prima sul manager e poi, al momento di esibirsi sul palco, la utilizza anche sul pubblico a scopo di rapina. Peter Parker era nel club in quel momento e indossati i panni di Spider-Man ferma la rapina, togliendo a Hypno-Hustler le cuffie che il criminale e musicista indossava per proteggersi dalla sua stessa musica, finendo così per cadere egli stesso sotto l’influsso ipnotico. Quando il pubblico presente viene liberato dallo stato di trance, Hypno-Hustler e le sue Mercy Killers vengono impacchettati e lasciati alla polizia.

Purtroppo Hypno-Hustler a causa del suo look anni ’70 un tantino datato, è considerato da molti come uno dei peggiori supercriminali di Spider-Man e spesso lo si trova in cima a classifiche al negativo; una di queste lo ha piazzato al terzo posto di una top 5 di supercattivi di Spider-Man che non sarebbero mai arrivati al cinema, descrivendolo come una macchietta. Sarà compito di Donald Glover rivisitare il personaggio in maniera adeguata poiché Sony dal canto ha raccolto la sfida dei fan con questo audace tentativo di portare Hypno-Hustler sul grande schermo.

Ricordiamo che Donald Glover è anche un affermato musicista, noto con il nome d’arte di Childish Gambino. Rapper, produttore discografico e DJ, Glover sotto pseudonimo ha pubblicato quattro album in studio: Camp (2011), Because the Internet (2013), Awaken, My Love! (2016) e 3.15.20 (2020). Il suo brano “This Is America” premiato con quattro Grammy Award, è stata la prima canzone rap nella storia di tale premio ad ottenere la vittoria nelle categorie canzone dell’anno e registrazione dell’anno.

Donald Glover è anche noto per la serie tv Atlanta, da lui stesso creata, che gli ha fruttato tra i vari premi, due Golden Globe, rispettivamente alla migliore serie tv comedy e al miglior attore in una serie tv comedy, con l’aggiunta di due Emmy Award (miglior attore e miglior regia per una serie tv comedy). In attesa di indossare i panni di  Hypno-Hustler, Glover si sta preparando ad interpretare Mr. & Mrs. Smith, serie tv che l’attore ha creato con Francesca Sloane e Phoebe Waller-Bridge. La serie è basata sull’omonima commedia d’azione che nel 20o5 ha visto protagonisti Brad Pitt e Angelina jolie nei panni una coppia sposata, entrambi sicari a pagamento ed entrambi ignari della doppia vita del consorte.

Fonte: THR

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →