Stasera in tv: “Morto tra una settimana…o ti ridiamo i soldi” su Rai 3

Rai 3 stasera propone “Morto tra una settimana (o ti ridiamo i soldi)”, commedia del 2018 di Tom Edmunds con Aneurin Barnard e Tom Wilkinson.

Cast e personaggi

Aneurin Barnard: William Morrisson
Christopher Eccleston: Harvey
Tom Wilkinson: Leslie O’Neil
Freya Mavor: Ellie Adams
James Kermack: Dimitri
Nigel Lindsay: Brian
Marion Bailey: Penny O’Neil
Velibor Topić: Ivan
Nathalie Buscombe: Anne
Marcia Warren: Margaret
Emma Campbell-Jones: William’s Mum
Orion Lee: Lawrence
Carol MacReady: Celia

Doppiatori italiani

Alex Polidori: Aneurin Barnard
Franco Zucca: Tom Wilkinson
Melina Martello: Marion Bailey
Emanuela Ionica: Freya Mavor
Pasquale Anselmo: Christopher Eccleston

La trama

William (Aneurin Barnard) è un giovane scrittore profondamente insoddisfatto della sua vita che, dopo aver tentato più volte di suicidarsi, decide di ingaggiare Leslie (Tom Wilkinson), killer professionista prossimo alla pensione, per porre fine ai propri tormenti. Con un contratto firmato, William attende di morire entro una settimana ma la sua vita prende improvvisamente una piega inaspettata: trova un editore, si fidanza con la ragazza dei suoi sogni, e di conseguenza non ha più voglia di morire. Ma per Leslie il contratto non è più rescindibile… quindi William ha una settimana per sfuggire al killer che lui stesso ha pagato.

Curiosità sul film

ATTENZIONE!!! Le curiosità a seguire includono SPOILER sul film.

  • “Morto tra una settimana…o ti ridiamo i soldi” è scritto e diretto dall’esordiente Tom Edmunds attualmente al lavoro sul suo prossimo film The Narrows, attualmente in pre-produzione, un western scritto da e ambientato nel Nord dell’Inghilterra del 1850. La trama segue una giovane donna che si unisce all’equipaggio di una chiatta che trasporta un carico pericoloso e molto prezioso per l’uomo responsabile della morte del di lei padre.
  • L’opuscolo di Leslie offre la morte nei seguenti modi: Morte dell’eroe, Morso di serpente, Bruciato vivo, Accidentale, Veleno, Mordi e fuggi, Overdose, Elettrocuzione, Arma contundente, Rapida e indolore, Pugnalata e infine Rapida e dolorosa.
  • William afferma di aver tentato di uccidersi sette volte, dieci se si contano le sue richieste di aiuto. Sono; 1) Impiccato; ma la plafoniera non poteva reggere il suo peso. 2) Gasato; utilizzando un tubo dell’acqua per dirigere lo scarico di un veicolo al suo interno, ma il veicolo si è guastato. 3) Alcolici e pillole; ma la combinazione lo fece ammalare e lui vomitò tutto. 4) Folgorazione; stando in piedi in una vasca d’acqua e facendovi cadere un tostapane, ma la carica elettrica era solo abbastanza forte da cortocircuitare la sua miccia. 5) Camminando nel traffico, ma il veicolo che lo ha investito era un’ambulanza e ha ricevuto cure mediche immediate ed è sopravvissuto. 6) Saltando; William tentò di lanciarsi da un ponte ma finì in una barca di passaggio riuscendo solo a rompersi un dito. 7) Gasato, ancora; Ha infilato la testa nel forno con il gas al massimo, ma non aveva pagato la bolletta del gas, quindi il gas è stato chiuso. William ha anche menzionato di essersi gettato nella fossa dei leoni allo zoo, ma quel giorno i leoni avevano sonno e ha docuto uscire arrampicandosi dieci minuti dopo.
  • Aneurin Barnard (William) ha precedentemente recitato nella serie tv The White Queen di Starz nei panni di come Riccardo III al fianco di Freya Mavor che interpretava la principessa Elisabetta di York cresciuta.
  • Questo ha una trama molto simile a The Odd Job (1978), con Graham Chapman e David Jason.
  • Delle modalità di morte che Leslie fornisce nella sua brochure, molte sono menzionate in modi specifici nel corso del film: 1) Arma contundente; Ivan viene picchiato a morte dopo essere stato accoltellato da Leslie. 5) Veloce e indolore; Mentre questa è la morte che William ha scelto, solo altri ne hanno “beneficiato”. 6) accoltellamento; Il patto di doppio suicidio proposto da Ellie prevedeva che lei e William si pugnalassero a vicenda al cuore. 7) Veloce e doloroso; William menziona quanto preferirebbe NON essere garrottato a morte, che è indicato nell’opuscolo come quel metodo di morte. 8) Morso di serpente, bruciato vivo e Veleno non compaiono nel film e Accidentale è piuttosto vago e ampio. 9) La morte dell’eroe; William riesce a salvare il ragazzino a cui ha dato la palla spingendolo fuori dal traffico ma viene investito da un’auto.
  • Conteggio delle vittime: 7. La cliente di Leslie, la signora Rehmann, Brian, il cameriere, il vigile urbano, i genitori di William e infine Ivan. 11 se si contano i tre parrocchetti di Leslie.
  • “Morto tra una settimana…o ti ridiamo i soldi” è stato presentato alla Festa del Cinema di Roma.

La colonna sonora

  • Le musiche originali di “Morto tra una settimana…o ti ridiamo i soldi” sono dei compositori Guy Garvey, Peter Jobson e Paul Saunderson. Garvey (cantante degli Elbow) è alla sua prima colonna sonora cinematografica. I crediti di Garvey includono collaborazioni a colonne sonore di svariate serie tv come Wimbledon, Quantico, Limitless, Grey’s Anatomy e Nurse Jackie – Terapia d’urto. Jobson alla sua prima colonna sonora cinematografica quell’anno ha musicato anche la commedia The More You Ignore Me. I crediti di Jobson includono musiche per svariate serie tv tra cui Cleaning Up, The A Word, Life e Hellraisers. Saunderson ha musicato il documentario Tre identici sconosciuti di Netflix, la commedia The Obscure Life of the Grand Duke of Corsica con Timothy Spall e Peter Stormare e l’ancora inedito e pronto per l’uscita Prizefighter: The Life of Jem Belcher con protagonsita Russell Crowe.

TRACK LISTINGS:

1. Bridge Suicide – Guy Garvey & Peter Jobson & Paul Saunderson 2:54
2. Suicide Letter – Guy Garvey & Peter Jobson & Paul Saunderson 1:00
3. New Book Idea – Guy Garvey & Peter Jobson & Paul Saunderson 2:15
4. Ellie Calls – Guy Garvey & Peter Jobson & Paul Saunderson 1:19
5. Café Shooting – Guy Garvey & Peter Jobson & Paul Saunderson 1:33
6. Mistake At Work – Guy Garvey & Peter Jobson & Paul Saunderson 2:31
7. Supplication – Peter Jobson
8. Café Meeting – Guy Garvey & Peter Jobson & Paul Saunderson 2:06
9. Kill Ourselves – Guy Garvey & Peter Jobson & Paul Saunderson 1:37
10. The Clock – Guy Garvey & Peter Jobson & Paul Saunderson 5:31
11. Country Kitchen – Guy Garvey & Peter Jobson & Paul Saunderson 2:06
12. Leslie At House – Guy Garvey & Peter Jobson & Paul Saunderson 0:53
13. Ivan – Guy Garvey & Peter Jobson & Paul Saunderson 1:43
14. Hunting Will – Guy Garvey & Peter Jobson & Paul Saunderson 3:02
15. A New Hope – Guy Garvey & Peter Jobson & Paul Saunderson 1:42
16. Ivan Standoff – Guy Garvey & Peter Jobson & Paul Saunderson 2:24
17. Farewell Ivan – Guy Garvey & Peter Jobson & Paul Saunderson 0:33
18. Glad I Didn’t Die – Guy Garvey & Peter Jobson & Paul Saunderson 1:14
19. Harvey Standoff – Guy Garvey & Peter Jobson & Paul Saunderson 4:49
20. Hero’s Death – Guy Garvey & Peter Jobson & Paul Saunderson 1:00
21. Come On Through – Isaac Gracie 3:58
22. The Death Of You & I – Isaac Gracie 4:57
23. Tin Pan Boy [Explicit] – YUNGBLUD 3:09

La colonna sonora di “Morto tra una settimana…o ti ridiamo i soldi” è disponibile su Amazon.

Ultime notizie su Film in tv

Tutto su Film in tv →