Lone Survivor, anteprima cineblog: intervista video al regista Peter Berg

Lone Survivor: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul dramma action che uscirà in italia il 20 febbraio 2014.

Grazie a Universal Pictures Italia oggi vi possiamo proporre in anteprima una clip con un'intervista al regista Peter Berg (Battleship) che parla del suo nuovo film Lone Survivor, un dramma action a sfondo militare basato su eventi reali e candidato a 2 Premi Oscar (miglior sonoro e montaggio sonoro).

La trama ci racconta della missione segreta di un team di Navy SEAL che si trasforma in una lotta per la sopravvivenza quando la squadra finisce in un'imboscata in territorio afgano.

Berg nell'intervista spiega cosa lo ha spinto ad adattare il libro, la scelta del cast e di come si è voluto mettere in risalto il lato umano dei soldati protagonisti e della "fratellanza" che li unisce, elemento che diventa vitale nei momenti di difficoltà che spesso richiedono una indispensabile e totale fiducia gli uni negli altri.

Insieme all'intervista che trovate nella clip in apertura di post, ci sono anche altre 4 clip che trovate a seguire e che includono interviste al cast e un "dietro le quinte" che ci mostra le impervie location del Nuovo Messico in cui è stato girato film. In particolare nella featurette ci sono interventi di Peter Berg e del regista della seconda unità Kevin Scott che raccontano il loro incontro con il Navy SEAL Marcus Luttrell, l'autore del libro cui si ispira il film.

Se volete approfondire ulteriormente vi segnaliamo anche una recensione del film e un post sulla colonna sonora ufficiale.


Lone Survivor - nuova clip e featurette in italiano del dramma action con Mark Wahlberg


Lone Survivor: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul dramma action che uscirà in italia il 20 febbraio 2014.

Disponibili una nuova clip in italiano, uno spot tv e una featurette sottotitolata per Lone Survivor, il dramma action a sfondo militare di Peter Berg basato su fatti realmente accaduti descritti nell’omonimo best seller di Marcus Luttrell.

Lone Survivor racconta l'incredibile storia di quattro Navy SEAL in missione segreta per neutralizzare un nucleo operativo ad alto rischio di al-Qaeda, finiti in un'imboscata nemica sulle montagne afgane.

Insieme alla featurette che trovate a seguire anche uno speciale dedicato agli eventi dietro al film e alla missione "Operation Red Wings" narrata nel libro di Luttrell.

Se volete approfondire ulteriormente vi segnaliamo anche una recensione del film e la colonna sonora ufficiale.

La storia vera dietro a libro e film

“Non importa quante volte io abbia raccontato questa storia,
o quante persone abbiano letto il libro, non è nulla in confronto a quante persone vedranno il film. Ho fatto il mio dovere. Missione compiuta.” —Marcus Luttrell

Il 28 giugno del 2005 una squadra di Navy Seal viene inviata per un'operazione di ricognizione e sorveglianza nella provincia afghana di Kunar, tra le montagne vicine al confine con il Pakistan. La missione, conosciuta con il nome in codice di Operation Red Wings, aveva come scopo quello di rintracciare Ahmad Shah, un leader talebano responsabile della morte di molti americani, che si pensa sia nascosto proprio tra quelle montagne. Di seguito, alcune informazioni sui cinque uomini protagonisti del film.

Lone Survivor - nuova clip  e featurette in italiano del dramma action con Mark Wahlberg  (2)

Erik S. Kristensen (Interpretato da Eric Bana): il Maggiore Comandante Erik S. Kristensen, a capo della missione Red Wings, dettava ordini a distanza, consapevole che fino alla settimana prima Shah aveva ucciso 20 militari americani, e che non avrebbe esitato ad ucciderne altri, appena ne avrebbe avuto l’occasione. Quando Kristensen perde le tracce dei quattro uomini della sua squadra di ricognizione, ha fatto tutto quanto in suo potere per rintracciarli e farli tornare alla base. Per le sue azioni ligie al senso del dovere, Kristensen è stato insignito della“ Medaglia Della Stella Di Bronzo” (Bronze Star) con la “V” al «valore»; del “Cuore Purpureo (Purple Heart); del Combact Action Ribbon, e della Medaglia della Campagna d’Afghanistan, alla memoria.

Michael Murphy (interpretato da Taylor Kitsch): il Tenente Michael Patrick “Murph” Murphy, era l’ufficiale per le operazioni a terra dell’Operation Red Wings, direttamente dipendente dagli ordini di Kristensen Anticipando le operazioni della squadra speciale che avrebbe spazzato via Shah, Murphy era colui che doveva guidarli tra le insidie delle montagne rocciose della regione di Hindu Kush. Per il suo
contributo, Murphy è stata la prima persona in Afghanistan a ricevere postumo la più alta decorazione militare degli Stati Uniti: la Medaglia d'Onore.

Marcus Luttrell (interpretato da Mark Wahlberg): l’Ufficiale Marcus Luttrell, era il medico dell'Operazione e membro del SEAL Team 10 a Bagram Airfield, Afghanistan. La missione della squadra, sotto il comando del tenente Murphy era di raccogliere informazioni su Shah e, come uno dei cecchini, Luttrell è stato fondamentale per tenere a bada i nemici. Per il merito delle sue azioni, Luttrell ha ricevuto la Croce della Marina (Navy Cross).

Matthew “Axe” Axelson (interpretato da Ben Foster): il Tecnico del Sonar Matthew Gene “Axe” Axelson, definito "occhio d'aquila", prima che gli uomini lasciassero Bagram Airfield, era colui che aveva studiato alla perfezione il piano di infiltrazione e le mappe della zona. Assieme a Luttrell, Axe era in possesso di mappe dettagliate, schemi e tracciati di ogni struttura nel villaggio di Shah, come da ricognizione. Conosceva questa regione meglio di tutti i non nativi della zona. Per le sue azioni in linea del dovere, Axelson è stato insignito postumo della Croce Marina.

Danny Dietz (interpretato da Emile Hirsch): il Tiratore Danny P. Dietz, Jr. era un Ufficiale responsabile delle comunicazioni, e l’osservatore dei dati e segnali radio per il SEAL Team 10. Le montagne dell’ Hindu Kush sono un territorio estremamente difficile e le comunicazioni sono discontinue. Dietz ha cercato coraggiosamente qualsiasi segnale radio quando era il momento di consigliare alla squadra l’evacuazione della zona dopo che la missione è stata compromessa, ed i compagni dovevano essere portati via. Per il valore delle sua azioni, Dietz è stato insignito della Croce Marina, alla memoria.

Lone Survivor - nuova clip  e featurette in italiano del dramma action con Mark Wahlberg  (1)

Anche se Murphy, Dietz, Axe e Luttrell, sotto il comando di Kristensen, hanno coordinato una spedizione di successo nella regione, tre pastori, mentre portavano al pascolo il loro gregge, hanno scovato il nascondiglio degli uomini, mettendo in pericolo immediatamente la missione. I SEAL sapevano che era arrivato il momento di interrompere tutto. Il Protocollo imponeva il rilascio dei non combattenti civili, ma se lo avessero fatto, sapevano che dopo pochi minuti la notizia della presenza degli americani sulla montagna sarebbe arrivata ai numerosi combattenti talebani. Dopo aver considerato le regole di guerra, i SEAL avevano tre scelte: uccidere i civili per impedire loro di rivelare la posizione ai talebani; legarli e lasciarli sul monte, dove sarebbero sicuramente morti a causa delle basse temperature, o liberarli e farsi strada verso una zona di comunicazione e tornare a casa. Alla fine, i civili sono stati liberati, ed i SEAL hanno iniziato un’impresa ardua verso ciò che speravano fosse la loro salvezza. Ben presto però, un fuoco infernale si è abbattuto su di loro. I talebano li hanno circondati dando vita ad una sparatoria intensa con mitragliatrici PK, AK-47, RPG-7 e mortai da 82 millimetri.

Lone Survivor - nuova clip  e featurette in italiano del dramma action con Mark Wahlberg  (4)

Nessuna preparazione per i SEAL sarebbe stata opportuna per affrontare quel che ne è susseguito: l’essere circondati da una forza nemica molto più grande, e spinti sempre più all’interno di un territorio impervio. Murphy, Dietz ed Axelson sono stati tragicamente uccisi su quella montagna, accanto ai loro soccorritori, l’equipaggio di un elicottero Night Stalker MH -47D Chinook, giunto sul posto a salvarli. L'elicottero è stato colpito da una granata il fuoco delle forze talebane, e nessun passeggero si è salvato. Quel fatidico giorno hanno perso la vita sedici membri delle Forze Speciali, di cui 8 altri Navy SEAL –
Kristensen; il Sergente Jeffrey S. Taylor, il Caporal Maggiore James E. Suh, il Sergente Jacques J. Fontan, il Sergente Jeffrey A. Lucas , il Sergente Daniel R. Healy, il Tenente Michael M. McGreevy , Jr. , il Caporale Shane E. Patton; e 8 Army Night Stalkers –il Maggiore Stephen C. Reich, il Sergente Michael L. Russell, il Primo Maresciallo Luogotenente Christopher J. Scherkenbach, il Sergente James " Tre" W. Ponder, III , il Sergente Kip A. Jacoby, il Sergente Marcus V. Muralles, il Sergente Shamus O. Goare, ed il Primo Maresciallo Luogotenente Corey J. Goodnature.

Lone Survivor - nuova clip  e featurette in italiano del dramma action con Mark Wahlberg  (5)

Grazie al sostegno dei suoi compagni, Luttrell, anche se gravemente ferito, ha eluso i combattenti nemici strisciando per molte miglia, riuscendo a salvarsi. Ancora una volta, però, dei civili afghani hanno scovato il suo nascondiglio. Ma stavolta è stato più fortunato. Un abitante del villaggio pashtun di nome Gulab, ha scoperto Luttrell quasi morto, che riportava gravi ferite alla spalla, fratture facciali, sulla schiena, il bacino fratturato, ed il corpo crivellato dai proiettili. Gulab, appartenente ad una tribù che si rifà dall'antico codice del Pashtunwali (che risale al periodo pre-islamico), che impone l’aiuto verso una persona bisognosa che fugge dai suoi nemici, è stato impassibile nella sua decisione di accogliere Luttrell in casa. Mettendo in pericolo se stesso, la sua famiglia ed i suoi compaesani, Gulab ha sfidato il signore della guerra talebano Shah, e ha nascosto il soldato americano fino a quando è potuto tornare alla base.

Lone Survivor - nuova clip  e featurette in italiano del dramma action con Mark Wahlberg  (3)

Miracolosamente, Luttrell è stato finalmente localizzato dalle forze americane e portato in salvo. Grazie al coraggio, la perseveranza, la gentilezza degli sconosciuti e l'estremo sacrificio del suo commilitone nelle condizioni più estreme, Luttrell oggi è vivo, e ha una sola missione: far conoscere a tutti la loro storia. Luttrell afferma: "Si tratta di fratellanza, non importa quanto male si fa o quello che ti succede, l’importante è continuare a lottare per proteggere la persona accanto fino all’ultimo momento. Bisognerebbe vivere quest’esperienza per capire cosa significhi dare la vita per qualcun altro. La maggior parte delle persone non lo farebbero . Questo è quello che gli è successo: ha dato la caccia a quell’uomo per proteggerci, fino alla fine".

In totale su quella montagna sono morti 11 SEAL e 8 soldati. Quel giorno è segnato per sempre nella nostra storia, come la più grande perdita di vite delle forze del Naval Special Warfare in una sola volta, dalla Seconda Guerra Mondiale al 6 agosto 2011, quando un elicottero militare statunitense Boeing CH -47 Chinook è stato abbattuto in Afghanistan e 30 militari americani e 8 afghani sono rimasti uccisi.

Spot tv in italiano "Sono un combattente":

Nuova featurette in italiano "I veri eroi di Lone Survivor":


Lone Survivor - trailer, clip e featurette in italiano del dramma action con Mark Wahlberg


Lone Survivor - trailer, clip, e featurette in italiano del dramma action con Mark Wahlberg

Disponibili un trailer e una clip in italiano, una locandina e una featurette sottotitolata per Lone Survivor, il dramma action basato su eventi reali e candidato a due Premi Oscar (miglior sonoro e miglior montaggio sonoro).

Il film è diretto da Peter Berg (Battleship) e interpretato da Mark Wahlberg, Taylor Kitsch, Emile Hirsch, Ben Foster ed Eric Bana.

Mark Wahlberg è protagonista nei panni di Marcus Luttrell, autore del libro di memorie "Lone Survivor: The Eyewitness Account of Operation Redwing and the Lost Heroes of Seal Team 10", in cui viene narrata la missione segreta di quattro Navy SEAL, il cui obiettivo è neutralizzare una cellula operativa di al-Qaeda, missione che porterà il team di soldati sulle montagne dell'Afghanistan dove finiranno in un'imboscata del nemico.

Basato sul best seller del New York Times una storia vera di eroismo, di coraggio e di sopravvivenza, Lone Survivor racconta l'incredibile storia di quattro Navy SEAL in missione segreta per neutralizzare una cellula operativa di al-Qaeda che cadono in un'imboscata del nemico sulle montagne dell'Afghanistan. Di fronte ad una decisione morale impossibile, il piccolo gruppo è isolato e circondato da una forza superiore di talebani pronti per la guerra. Quando si confronteranno con impensabili probabilità di sopravvivenza, i quattro uomini troveranno riserve di forza e resistenza che li terranno in lotta fino alla fine.

A seguire trovate trailer e clip in italiano e se volete approfondire è anche disponibile una recensione in anteprima del film.

Lone Survivor - locandina italiana del dramma action con Mark Wahlberg


Lone Survivor - nuovo trailer del dramma action con Mark Wahlberg


Lone Survivor: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul dramma action che uscirà in America il 10 gennaio 2014.

Universal ha reso disponibile un nuovo trailer per Lone survivor il dramma d'azione di Peter Berg (Battleship). Il film è basato su una storia vera ed è incentrato su quattro Navy SEAL impegnati in una sfortunata missione segreta in cui dovranno cercare di neutralizzare un talebano operativo di alto livello, ma verranno assaliti da forze nemiche nella regione Hindu Kush dell'Afghanistan.

Noi siamo degli estimatori del cinema "muscolare" di Peter Berg e in questo caso il parterre di attori schierato è oltremodo credibile, se poi aggiungiamo l'appeal fornito dell'elemento "storia vera" e un secondo trailer notevolmente migliore di quello d'esordio, sembrano esserci tutti gli ingredienti per un solido dramma a tinte action.

Il film è interpretato da Mark Wahlberg, Taylor Kitsch, Emile Hirsch, Ben Foster ed Eric Bana.

Basato sul best seller del New York Times una storia vera di eroismo, di coraggio e di sopravvivenza, Lone Survivor racconta l'incredibile storia di quattro Navy SEAL in missione segreta per neutralizzare un operativo di alto livello di al-Qaeda che cadono in un'imboscata del nemico sulle montagne dell'Afghanistan. Di fronte ad una decisione morale impossibile, il piccolo gruppo è isolato e circondato da una forza superiore di talebani pronti per la guerra. Quando si confronteranno con impensabili probabilità di sopravvivenza, i quattro uomini troveranno riserve di forza e resistenza che li terranno in lotta fino alla fine .

Mark Wahlberg è protagonista nei panni di Marcus Luttrell, l'autore del libro di memorie "Lone Survivor", il cui libro è diventato una risorsa motivazionale per le sue lezioni su come il potere dello spirito umano viene messa alla prova quando siamo spinti oltre i nostri limiti mentali e fisici. Protagonisti accanto a Wahlberg nei panni degli altri membri della squadra SEAL troviamo Taylor Kitsch, Emile Hirsch e Ben Foster.

Lone Survivor è scritto e diretto da Peter Berg che pone al centro della trama ancora una volta un suggestivo ritratto dei legami indissolubili tra uomini che già aveva esplorato in Friday Night Lights.



Lone Survivor - primo trailer, locandina e immagini dell'action con Mark Wahlberg


Lone Survivor - primo trailer, locandina e immagini dell'action con Mark Wahlberg

Universal Pictures ha reso disponibili un primo trailer, una locandina e un set di immagini per Lone Survivor, action a sfondo bellico diretto da Peter Berg (Battleship) e interpretato da Mark Wahlberg (Pain and Gain - muscoli e denaro) ed Eric Bana (Hulk).

Il film è l'adattamento dell'omonimo libro basato su eventi reali che racconta la storia di quattro Navy SEALs coinvolti in una sfortunata missione segreta in cui cercano di neutralizzare un operativo talebano di alto livello, ma finiscono per essere scoperti ed assaliti da forze nemiche nella regione Hindu Kush dell'Afghanistan.

Guardando il trailer sembra di assistere ad un mix tra il recente action con Navy SEALs Act of Valor di Mike McCoy e Scott Waugh (stavolta con attori veri), il buon Behind Enemy Lines - Dietro le line nemiche di John Moore e il francese Special Forces - Liberate l'ostaggio. La regia muscolare di Berg a noi piace particolarmente e il cast è di alto profilo, attendiamo un ulteriore trailer meno "morbido" per farci una migliore idea.

Il libro su cui è basata al sceneggiatura si intitola "Lone Survivor: The Eyewitness Account of Operation Redwing and the Lost Heroes of Seal Team 10" ed è stato scritto da scritto da Marcus Luttrell con l'assistenza del romanziere e ghostwriter Patrick Robinson. Luttrell è un ex Navy SEAL che ha ricevuto la Croce della Marina per le sue azioni nel giugno del 2005 di fronte a combattenti talebani durante l'operazione Red Wings.

Il cast include anche Taylor Kitsch, Ben Foster ed Emile Hirsch. Lone Survivor uscirà negli States il 10 gennaio 2014.

Survivor - locandina e immagini dell'action

Survivor - locandina e immagini dell'action Survivor - locandina e immagini dell'action Survivor - locandina e immagini dell'action Survivor - locandina e immagini dell'action Survivor - locandina e immagini dell'action Survivor - locandina e immagini dell'action Survivor - locandina e immagini dell'action Survivor - locandina e immagini dell'action Survivor - locandina e immagini dell'action Survivor - locandina e immagini dell'action Survivor - locandina e immagini dell'action Survivor - locandina e immagini dell'action

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: