Oscar 2015, migliori effetti speciali: Captain America 2, Apes Revolution, Guardiani della galassia, Interstellar, X-Men - Giorni di un futuro passato

Il prossimo 22 febbraio saranno annunciati i vincitori degli Oscar 2015. Scopri e vota con Blogo tutti i candidati alla categoria Migliori effetti speciali.

Ancora un sondaggio e una categoria tecnica in attesa il prossimo 22 febbraio della consegna degli Oscar 2015.

Dopo avervi proposto i candidati per la miglior scenografia, costumi, trucco, sonoro, montaggio sonoro, fotografia, colonna sonora, canzone originale, è il turno dei 5 brani nominati per i migliori effetti speciali.

Quest’anno i titoli designati a concorrere nella categoria dedicata agli effetti visivi sono il sequel Apes Revolution - il pianeta delle scimmie, il dramma fantascientifico Interstellar e ben tre cinecomic: Captain America: The Winter Soldier, Guardiani della galassia e X-Men - Giorni di un futuro passato.

A seguire trovate il sondaggio in cui potete esprimere la vostra preferenza sulla categoria e a seguire un approfondimento su film e team candidati.

Dan DeLeeuw, Russell Earl, Bryan Grill e Dan Sudick per "Captain America: The Winter Soldier"


Oscar 2015, migliori effetti speciali Captain America 2, Apes Revolution, Guardiani della galassia, Interstellar, X-Men - Giorni di un futuro passato (2)

- Unica candidatura per il cinecomic Marvel diretto da Anthony e Joe Russo e basato sul personaggio dei fumetti Marvel Comics Capitan America, interpretato da Chris Evans. Il film è il sequel del cinecomic Captain America - Il primo Vendicatore del 2011.

- Dan DeLeeuw è alla sua prima candidatura all'Oscar, tra i suoi crediti i fantascientifici Armageddon - Giudizio finale e Il regno del fuoco, le commedie Una notte al museo e il cinecomci Iron Man 3.

- Russell Earl è alla sua terza candidatura all'Oscar, le altre due Earl le ha ricevute per Transformers (2007) e il reboot Star Trek (2009).

- Bryan Grill è alla sua seconda nomination all'Oscar dopo quella ricevuta nel 2011 per il dramma Hereafter di Clint Eastwood.

- Dan Sudick è il veterano del team con 7 candidature all'Oscar tra queste segnaliamo quelle ricevute per tutti e tre i live-action di Iron Man e il cinecomic The avengers.

Joe Letteri, Dan Lemmon, Daniel Barrett e Erik Winquist per "Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie"


Oscar 2015, migliori effetti speciali Captain America 2, Apes Revolution, Guardiani della galassia, Interstellar, X-Men - Giorni di un futuro passato (4)

- Unica candidatura per il dramma post-apocalittico di Matt Reeves sequel del reboot L'alba del pianeta delle scimmie uscito nel 2011.

- 10 candidature per Joe Letteri con 4 statuette vinte per due capitoli della trilogia Il signore degli anelli (Le due torri e Il ritorno del re), il remake King Kong e il blockbuster Avatar.

- Dan Lemmon è alla sua seconda canddiatura dopo quella ricevuta nel 2012 per il reboot L'alba del pianeta delle scimmie.

- Seconda nomination per Daniel Barrett dopo quella ricevuta nel 2012 per il reboot L'alba del pianeta delle scimmie.

- Prima candidatura per Erik Winquist, tra i suoi crediti ricordiamo A.I. - Intelligenza artificiale, X-Men - Conflitto finale, Io robot, Avatar e Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato.

Stephane Ceretti, Nicolas Aithadi, Jonathan Fawkner e Paul Corbould per "Guardiani della Galassia"


Oscar 2015, migliori effetti speciali Captain America 2, Apes Revolution, Guardiani della galassia, Interstellar, X-Men - Giorni di un futuro passato (5)

- Due candidature in totale (miglior trucco ed effetti speciali) per lo spettacolare cinecomic Marvel diretto da James Gunn.

- Stephane Ceretti è alla sua prima candidatura dopo aver collaborato alla trilogia Matrix, alla saga di Harry Potter e a diversi cinecomic (Thor 2, X-Men - L'inizio, Batman Begins).

- Seconda nomination per Nicolas Aithadi dopo quella ricevuta nel 2011 per il sequel Harry Potter e i doni della morte Parte 1.

- Prima candidatura per Jonathan Fawkner, tra i suoi crediti Il cavaliere oscuro, Avatar, Edge of Tomorrow, Gravity e Le cronache di Narnia - Il viaggio del veliero.

- Paul Corbould colleziona la sua prima candidatura dopo aver collaborato al cinecomic Thor: The Dark World, all'avventura fantascientifica John Carter, allo storico Le crociate e al dramma bellico Salvate il soldato Ryan.

Paul Franklin, Andrew Lockley, Ian Hunter e Scott Fisher per "Interstellar"


Oscar 2015, migliori effetti speciali Captain America 2, Apes Revolution, Guardiani della galassia, Interstellar, X-Men - Giorni di un futuro passato

- Sono 5 in totale le nomination collezionate dal dramma fantascientifico di Christopher Nolan su Buchi neri, tunnel spazio-teporali ed esplorazione spaziale che prende spunto da un trattato del fisico teorico del "California Institute of Technology" Kip Thorne e vede protagonista l'attore Premio Oscar Matthew McConaughey.

- 3 candidature e una statuetta vinta per Paul Franklin. L'Oscar Franklin lo ha ricevuto per gli effetti visivi di Inception, mentre l'altra nomination è arrivata nel 2009 per Il Cavaliere oscuro.

- 2 nomination e una statuetta vinta per Andrew Lockley, la statuetta Lockley l'ha condivisa con Paul Franklin per gli effetti visivi di Inception.

- Scott Fischer (Van Helsing) e Ian Hunter (Le cronache di Narnia) sono i "novizi" del team con la loro prima candidatura all'Oscar conquistata dopo aver collaborato entrambi a Inception di Christopher Nolan.

Richard Stammers, Lou Pecora, Tim Crosbie e Cameron Waldbauer - per "X-Men - Giorni di un futuro passato"


Oscar 2015, migliori effetti speciali Captain America 2, Apes Revolution, Guardiani della galassia, Interstellar, X-Men - Giorni di un futuro passato (6)

- Unica candidatura per il cinecomic diretto da Bryan Singer, settimo capitolo della saga live-action sugli X-Men ispirato al fumetto "Giorni di un futuro passato" scritto da Chris Claremont e John Byrne.

- Richard Stammers è alla sua sceonda nomination dopo quella ricevuta nel 2013 per Prometheus.

- Lou Pecora (Transformers 3), Tim Crosbie (Wolverine - L'immortale) e Cameron Waldbauer (Percy Jackson e il mare dei mostri) sono alla loro prima nomination.

  • shares
  • Mail