• Film

Paramount 2019, Terminator, Ang Lee e Rocketman guidano la riscossa

Pet Sematary proverà a bissare il boom di IT, mentre T6 dovrà rilanciare la saga ideata da James Cameron.

Proseguiamo la nostra panoramica sui film del 2019 programmati dai sei grandi studios di Hollywood (Disney, Warner, Universal, Sony e Fox gli altri 5) con la Paramount, nel 2018 in grado di incassare 752.5 milioni di dollari solo negli Stati Uniti d’America, con una quota mercato del 6.4%.

Via alle danze l’8 febbraio con What Men Want di Adam Shankman, sorta di sequel/spin-off/remake di What Women Want, campione d’incassi del 2000 firmato Nancy Meyers. Il 22 febbraio spazio all’action thriller Rhythm Section, con Blake Lively, Jude Law e Sterling K. Brown, seguito il 15 marzo dal cartoon Wonder Park e il 5 aprile dal nuovo atteso adattamento di Pet Sematary, classico di Stephen King qui interpretato da John Lithgow e Jason Clarke.

Il 31 maggio sbarcherà in sala Rocketman, biopic su Elton John che si augura di bissare il boom a cui è andato incontro Bohemian Rhapsody, mentre il 28 giugno uscirà la comedy Limited Partners, con Rose Byrne, Tiffany Haddish e Salma Hayek. Il live-action di Dora l’esploratrice, interpretato da Temuera Morrison, Isabela Moner e Benicio Del Toro, diverrà realtà il 2 agosto, mentre il 4 ottobre tornerà al cinema Ang Lee con l’attesissimo Gemini Man, sci-fi interpretato da Mary Elizabeth Winstead, Will Smith e Clive Owen.

11 ottobre a tinte horror grazie all’arrivo di ”Hai paura del buio?”, mentre il 1° novembre faranno il loro ritorno Arnold Schwarzenegger, James Cameron (di nuovo produttore) e Linda Hamilton con Terminator 6 di Tim Miller, ancora senza titolo. 7 giorni dopo ultimo film del 2019 con il live-action di Sonic The Hedgehog, diretto da Jeff Fowler.