• Film

Oscar 2021: la shortlist dei titoli in lizza per la categoria miglior film internazionale

Annunciata dall’Academy la shortlist di 15 titoli che si contenderanno un posto nella categoria Miglior film internazionale agli Oscar 2021.

Annunciata la rosa di di candidati, recentemente ampliata a 15 titoli, che si contenderanno un posto nella corsa alla categoria Miglior film internazionale ai prossimi Oscar 2021. Nella shortlist di candidati, selezionati tra i contributi in rappresentanza di 93 paesi, ci sono in particolare due documentari: The Mole Agent dal Cile e Collective dalla Romania e il dramma Un altro giro di Thomas Vinterberg con protagonista Mads Mikkelsen, pellicola già candidata ad un Golden Globe.

La lista include nomi noti come Agnieszka Holland in corsa con Charlatan e Andrey Konchalovskiy in lizza con Cari Compagni! affiancati a volti nuovi come l’italiano esordiente Filippo Meneghetti che la scorsa settimana è stato nominato per un Golden Globe in rappresentanza della Francia, in corsa con il dramma Due insieme al regista guatemalteco Jayro Bustamante con il crime-horror La Llorona e il dramma storico Quo Vadis, Aida? di Jasmila Žbanić in rappresentanza della Bosnia ed Herzegovina. Ricordiamo che l’Italia aveva candidato per la categoria Notturno di Gianfranco Rosi che però è stato inserito nella shortlist dei contendenti alla categoria Miglior documentario.

Le nomination agli Oscar 2021 saranno annunciate il 15 marzo con la cerimonia di premiazione della 93a edizione degli Academy Award fissata per domenica 25 aprile in diretta su ABC.

“Un altro giro” (Danimarca) – di Thomas Vinterberg
“Better Days” (Hong Kong) – di Derek Tsang
“Charlatan” (Repubblica Ceca) – di Agnieszka Holland
“Collective” (Romania) – di Alexander Nanau
“Cari Compagni!” (Russia) – di Andrey Konchalovskiy
“Non sono più qui” (Messico) – di Fernando Frias
“Hope” (Norvegia) – di Maria Sødahl
“La Llorona” (Guatemala) – di Jayro Bustamante
“The Mole Agent” (Cile) – di Maite Alberdi
“Night of the Kings” (Costa d’Avorio) – di Philippe Lacôte
“Quo Vadis, Aida?” (Bosnia ed Herzegovina) – di Jasmila Žbanić
“Sun Children” (Iran) – di Majid Majidi
“Due” (Francia) – di Filippo Meneghetti
“A Sun” (Taiwan) – di Chung Mong-hong
“The Man Who Sold His Skin” (Tunisia) – di Kaouther Ben Hania

Fonte: Deadline

I Video di Cineblog