Ritorno al futuro 2: la giacca di Michael J. Fox all’asta per 15.000$

Un’asta che si terrà in dicembre includerà tra gli articoli in vendita l’iconica giacca di Marty McFly indossata da Michael J. Fox in Ritorno al futuro 2.

Una imminente asta che si terrà in dicembre includerà tra gli articoli in vendita l’iconica giacca di Marty McFly indossata da Michael J. Fox in Ritorno al futuro 2. Il sito di Forbes riporta che il prezzo iniziale a cui sarà battuta la giacca sarà di 15.000$ con un previsione di prezzo finale che potrebbe arrivare a toccare i 21.000$.

Forbes ha riferito che l’asta live Entertainment Memorabilia di Prop Store si terrà a Londra, in Inghilterra, per due giorni a dicembre e si prevede che porterà oltre 5 milioni di dollari in vendite di cimeli. Il catalogo includerà 913 lotti di oggetti di scena, costumi e materiale di produzione rari da oltre 350 film che saranno messi all’asta con offerte disponibili online o per telefono.

Accanto all’iconica giacca con taglia autoregolante, che Marty indossa nel film insieme ad un paio di scarpe Nike Mag autoallaccianti, all’asta ci saranno anche gli stivali di Julia Roberts in Pretty Woman e la sfera di cristallo del Jareth di David Bowie nel classico fantasy Labyrinth.

In “Ritorno al futuro 2” Marty McFly è appena riuscito a tornare dal passato quando viene ancora una volta prelevato dal Dr. Emmett Brown con destinazione un futuristico 2015. La missione di Marty nel futuro è quella di sostituire suo figlio per impedirgli di finire in prigione. Purtroppo le cose peggiorano quando il futuro cambia il presente, creando linee temporali alternative a cascata. Tanto per dare un’idea di quanto questo sequel sia popolare, l’astrofisico Carl Sagan considera “Ritorno al futuro 2” il più grande film con viaggi nel tempo mai realizzato, lo scienziato ha elogiato l’accuratezza nella gestione delle molteplici linee temporali che seguono teorie reali che sarebbero applicate se il viaggio nel tempo fosse possibile. Il secondo capitolo di Ritorno al futuro include un altro oggetti iconico, l’hoverboard che McFly improvvisa in una scena di inseguimento e un cinema che proietta Lo squalo 19 con la tagline: “Questa volta è davvero, davvero personale”. Sul cartellone c’è il nome del regista, “Max Spielberg”, figlio del produttore esecutivo del film Steven Spielberg. Max è nato nel giugno del 1985 lo stesso anno dell’uscita del primo “Ritorno al Futuro”.

I Video di Cineblog