Dal 22 giugno al cinema

Iniziamo con un paio di considerazioni: 1) la scorsa settimana non ho segnalato l’uscita di Non prendere impegni stasera, presentato tra l’altro a Venezia 63. Dove l’ho visto e dove non l’ho apprezzato; 2) Finchè nozze non ci separino esce oggi, a quanto pare, e non è uscito lo scorso venerdì come avevamo segnalato; 3)

Iniziamo con un paio di considerazioni:

1) la scorsa settimana non ho segnalato l’uscita di Non prendere impegni stasera, presentato tra l’altro a Venezia 63. Dove l’ho visto e dove non l’ho apprezzato;

2) Finchè nozze non ci separino esce oggi, a quanto pare, e non è uscito lo scorso venerdì come avevamo segnalato;

3) Il flauto magico dovrebbe uscire nelle sale venerdì 29 giugno. Misteri della distribuzione.

Da segnalare oggi: Hostel: Parte II, visto per voi dal nostro dottore, che mi ha messo addosso non pochi timori con la sua recensione, Le regole del gioco, XXY. Ma oltre a questi escono ben altri sette film.

Tutte le pellicola in uscita oggi di seguito.

Come l’ombra: il film racconta l’amicizia tra due donne; una si chiama Claudia, ha 30 anni, lavora in un’agenzia di viaggi e alla sera studia russo. L’altra si chiama Olga, è più giovane e viene dall’Ucraina. Le due si incontrano tramite Boris, l’insegnante di russo di Claudia. Boris e Claudia hanno una relazione; una sera lui le presenta Olga che spaccia per sua cugina e le chiede di ospitarla. Claudia accetta ma un giorno Olga scompare… Opera prima di Marina Spada, vincitrice, tra molti altri premi in giro per il mondo, della sezione Giornate degli Autori a Venezia 63. Qui la nostra recensione.

Come le formiche – Wine and Kisses: la storia racconta di una famiglia che possiede un’azienda vinicola. La figlia più piccola ha 35 anni, si chiama Sveva ed è impegnata nel produrre il Rubro, un vino riscoperto dalla madre morta dieci anni prima. La sorella Desideria, ex cantante, ora lavora nell’azienda, suo malgrado. Il successo del Rubro potrà risollevare le sorti della ditta e della famiglia stessa. Seconda pellicola di Ilaria Borrelli; con Murray Abraham, Riccardo Cicogna, Enrico Lo Verso e Patrizia Pellegrino.

Il destino di un guerriero – Alatriste: siamo in Spagna nel XVII secolo. Diego Alatriste è un valoroso soldato che combatte per il proprio re. Un giorno un amico, poco prima di morire, gli chiede di allevare suo figlio e di educarlo come soldato… Diretto dallo spagnolo Agustín Díaz Yanes e tratto dal romanzo Capitano Alatriste di Arturo Pérez Reverte. Con Viggo Mortensen.

Finché nozze non ci separino: Arthur e Lola sono fidanzati da cinque anni ma nessuno dei due ha intenzione di sposarsi, finché una sera sono coinvolti in una discussione con una coppia di amici prossimi al matrimonio. Lola cerca di convincere Arthur al grande passo, ma lui è un carattere anticonformista e non è facile anche perché i genitori vogliono mettere becco nelle decisioni dei due ragazzi. E, come se non bastasse, la prima notte di nozze porta delle sorprese… Film romantico franco-belga diretto da Julie Lipinski; con Hélène De Fougerolles, Jonathan Zaccaï e François Berléand.

Hostel: Part II: la pellicola riprende da dove era finito il precedente capitolo. Ma le vere protagoniste di questo film sono tre ragazze che decidono di passare un fine settimana in Slovacchia, invogliate dall’invito di una compagna di corso. Ovviamente finiranno in un abisso di torture e morte… Diretto ancora una volta da Eli Roth e prodotto da Tarantino, il secondo capitolo della saga splatter che ha fatto discutere non poco critica e pubblico. Qui la nostra recensione.

Le regole del gioco – Lucky you: è la storia di Huck Cheever, un giocatore professionista di poker, e dell’incontro con il padre (fino ad allora sconosciuto) al Campionato Mondiale di Poker di Las Vegas. Dal regista de L.A. Confidential Curtis Hanson; con Eric Bana, Drew Barrymore, Robert Duvall, Debra Messing e Robert Downey Jr..

TMNT: ovvero, Teenage Mutant Ninja Turtles. La pellicola riporta in vita Donatello, Raffaello, Leonardo e Michelangelo, oltre a Splinter e un esercito di mostri alieni pronti a distruggere la terra. Una nuova avventura per le tartarughe più famose di sempre, ma questa volta in animazione 3D!

Ti va di pagare? – Priceless: il film racconta la storia di Jean, timido cameriere che lavora in un lussuoso albergo e di Irène, bellissima accompagnatrice per ricchi uomini d’affari. I due si incontrano e per Jean è un colpo di fulmine, il problema è che Irène lo scambia per un riccone e quando scopre il suo vero lavoro, fugge. Jean non molla, la insegue e diventa un accompagnatore a sua volta… Commedia francese (tradotto al solito da cani) “alla Pretty Woman” con Audrey Tautou.

Vivere un sogno: si tratta del seguito di Goal! Il film, ovvero -in originale- Goal! 2: living the dream…. Se nella prima puntata Santiago Munez arrancava per entrare in una squadra di calcio, ora, dopo l’ascesa nel Newcastle United, riceve un’offerta di trasferimento per giocare nel Real Madrid… Secondo episodio di una presunta trilogia.

XXY: è la storia di Alex, adolescente argentina ermafrodita. Fin da piccola Alex è stata costretta a vivere con i genitori in un luogo isolato sulle coste dell’Uruguay. Tutti la considerano una ragazza ma la sua situazione sessuale le provoca non pochi disagi. Tanto più quando da Buenos Aires arriva una coppia di amici dei genitori con il figlio adolescente Alvaro. Argomento controverso (e discusso) per il film che ha vinto il primo premio della Settimana della critica all’ultimo Festival di Cannes.