John Wick 4, Transformers, Antebellum, Spiral: nuove date di uscita causa Covid-19

La pandemia di Coronavirus fa slittare due film di Lionsgate, il nuovo film dei Transformers e il quarto capitolo di John Wick.

Prosegue il cambiamento in corsa della programmazione di uscite statunitensi dopo il lockdown attuato per la pandemia di coronavirus, che ha visto cinema e produzioni di Hollywood stoppate a data da destinarsi. Oggi vi proponiamo quattro nuove date di uscita che si riferiscono a due sequel, un reboot e un nuovo horror di Lionsgate.

Il sito Heroic Hollywood riporta che John Wick 4, il film che vedrà Keanu Reeves tornare nei panni dell’iconico killer dopo aver ripreso il ruolo di Neo in Matrix 4, è ufficialmente slittato al 27 maggio 2022. Ad accennare ad un probabile slittamento, ora ufficializzato da Lionsgate, era stato il regista Chad Stahelski consapevole che con Matrix 4 ancora da terminare Reeves non sarebbe stato disponibile in tempo per rispettare la data di uscita del sequel fissata in precedenza a maggio 2021. Se non ci saranno ulteriori ritardi è probabile un via alle riprese di John Wick 4 per maggio 2021. La nuova data di uscita pone John Wick 4 in competizione con il reboot di Dungeons and Dragons e il film in solitaria di Flash.

Il sito Deadline riporta che Paramount, che al momento ha due diversi film del franchise Transformers in sviluppo, ha fissato una data di uscita di uno di questi due titoli al 24 giugno 2022. Secondo quanto riferito uno dei due film è un sequel dello spin-off Bumblebee del 2018. a cui sta lavorando Joby Harold (King Arthur: Legend of the Sword, Army of the Dead), mentre l’altro è uno spin-off basato sulla serie tv Beast Wars aka Biocombat scritto da James Vanderbilt (Zodiac, Murder Mystery). Beast Wars: Transformers (uscito in italia con il titolo “Rombi di tuono e cieli di fuoco per i Biocombat”) è una serie tv animata al computer andata in onda per tre stagioni (1996-1999) e ambientata dopo gli eventi di della serie tv originale Transformers del 1984. La serie presenta Maximal e Predacon, discendenti degli Autobot e dei Decepticon, che si schiantano su un pianeta sconosciuto e devono trovare un modo per tornare a casa mentre proseguono la guerra che li vede contrapposti in fazioni.

Il sito Collider riporta che Antebellum, il nuovo film horror di Lionsgate è slittato di quattro mesi. La data di uscita del film, diretto dagli esordienti Gerard Bush e Christopher Renz e prodotto da Sean McKittrick, uno dei produttori di Scappa – Get Out e Noi, è ufficialmente posticipata dal 24 aprile al 21 agosto 2020. La trama vede Janelle Monáe nei panni della scrittrice Veronica Henley che si ritrova catapultata in una realtà terrificante, da cui deve trovare il modo di fuggire, simile al periodo Antebellum South noto anche come “Era delle piantagioni”, in cui il sud degli Stati uniti ebbe una grande crescita economica in gran parte dovuta alla sua forte dipendenza dalla schiavitù. Nel film recitano anche Marque Richardson, Eric Lange, Gabourey Sidibe, Jena Malone, Kiersey Clemons e Jack Huston.

Il sito Collider riporta che Lionsgate ha posticipato di un anno il reboot Spiral – L’eredità di Saw. L’ottavo film della saga Saw doveva uscire il prossimo 15 maggio ma è slittato fino al 21 maggio 2021. Lo studio ha fatto lo stesso con la commedia Barb & Star Go to Vista Del Mar posticipata dal 31 luglio 2020 al 16 luglio 2021. Saw 8 vede protagonista Chris Rock (che ha anche scritto la storia), Samuel L. Jackson, Max Minghella e Marisol Nichols. Il film segue lo sfrontato detective Ezekiel “Zeke” Banks (Rock) e il suo partner alle prime armi (Minghella) mentre si occupano di una sconvolgente indagine su omicidi che ricordano in maniera inquietante l’orribile passato della città. Inconsapevolmente intrappolato in un mistero che si infittisce sempre di più, Zeke si trova al centro del morboso gioco dell’assassino.

 

 

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann

Ultime notizie su Reboot

Tutto su Reboot →