The Predator: nuova immagine ufficiale e spot tv in italiano

The Predator: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul sequel di Shane Black nei cinema italiani dal 27 settembre 2018.

 

The Predator arriva nei cinema italiani il 27 settembre e nell'attesa sono disponibili tre nuovi spot tv in italiano e una nuova immagine ufficiale pubblicata da Entertainment Weekly.

Il regista Shane Black è consapevole di quanto sia difficile competere con l'originale Predator del 1987, ma sta cercando di rilanciare il franchise per una nuova generazione. Il regista ha scherzato affermando di aver deciso di fare il film come un modo per evitare una crisi di mezza età, ma ammette di aver cominciato a ripensare alla sua infanzia e alla sua vita di giovane adulto prima di creare "The Predator". Il regista ammette che l'idea del film è derivata dalla nostalgia. La fine degli anni '80 è stata una grande occasione per il genere action e Black ha avuto la fortuna di farne parte.

Il punto principale di tutto questo è stato all'inizio la nostalgia di voler tornare in un momento che era particolarmente magico. Avevo all'incirca 20 anni, avevo Arma Letale in corso, e Scuola di mostri, e poi Predator ed è stato un periodo davvero bello. Poi superati i 50 anni sentivo l'arrivo di una crisi di mezza età, così ho chiamato il mio amico Fred Dekker, che ha scritto Scuola di Mostri e gli ho detto: "Ti piacerebbe tornare ad essere un ragazzo? "

 

Il regista ha parlato di tutte le componenti che hanno reso l'originale "Predator" così eccezionale e poi ha spiegato perché ha voluto riprendere il franchise. In pratica Black ha voluto realizzare una lettera d'amore per il film originale.

Il Predator numero uno era un pezzo di puro pulp, giusto?" Incorporava la fase Rambo e la fantascienza, la mania degli alieni degli anni '80 e un ammiccamento all'idea di personaggi leggendari con grandi muscoli e armi esagerate. Era solo la forma più pura di pop-art che si potesse immaginare.. negli anni '80 sapevano come farlo, pensavo che sarebbe stato molto divertente in questo mondo infestato dalla CG, tornare indietro e provare a creare una forma che sia così pura. È una specie di lettera d'amore, al meglio delle nostre possibilità, all'originale, e abbiamo convenuto che sarebbe stata una cosa divertente da fare.

 

È stato recentemente rivelato che "The Predator", insieme al nuovo Halloween, sarà presentato in anteprima al Toronto Film Festival, che si terrà dal 6 al 16 settembre. La premiere in arrivo con "The Predator" che ha appena concluso un altro giro di riprese aggiuntive. Shane Black ha effettuato ulteriori riprese per risolvere alcuni dei problemi che sono venuti alla luce dopo le prime proiezioni di prova e sembra che questi aggiustamenti hanno dato i loro frutti.

 


 

 

Fonte: Entertainment Weekly

 

 

 

The Predator: nuovo spot tv e locandina

 

Disponibili un nuovo spot tv e una locandina ufficiale del reboot The Predator di Shane Black, in uscita nei cinema italiani il 27 settembre. I precedenti trailer hanno rivelato un "Predator aggiornato" e geneticamente potenziato mentre questo nuovo spot tv conferma la mentalità bellicosa di questi cacciatori alieni anche in patria, dove sono organizzati in diverse tribù o clan in perenne conflitto.

Uno degli aspetti più interessanti di Predators aka Predator 3 del 2010 è stata la sua esplorazione della cultura e delle gerarchie di questi iconici cacciatori extraterrestri. Si è scoperto che ci sono diverse tipologie di Predator (o Yautja come sono scientificamente noti) e, al contrario degli Xenomorfi del franchise Alien (che hanno un passato bellicoso con i Predator) non operano all'unisono con una mentalità da alveare. La società dei Predator è segnata da lotte intestine con alcune delle tribù più grandi e più aggressive che assoggettano i clan più deboli. Chiaramente "The Predator" mostrerà questi molteplici conflitti, con la battaglia dell'umanità contro la minaccia Yautja che coincide con i conflitti interspecie in corso.

Black ha diretto "The Predator" da una sceneggiatura che ha scritto insieme a Fred Dekker (Dimensione Terrore, Scuola di mostri). Il cast del film comprende Thomas Jane, Olivia Munn, Jake Busey, Trevante Rhodes, Boyd Holbrook, Jacob Tremblay, Keegan-Michael Key e Augusto Aguilera.

Per quanto riguarda eventuali sequel, il regista Shane Black ha dichiarato: "Mi piacerebbe dire che abbiamo pianificato una trilogia, ma voglio fare un passo alla volta. Che in termini di film significa un film alla volta".

Shane Black e Fred Dekker in una recente intervista hanno parlato anche di voler esplorare nuove potenzialità del franchise rispettandone però le caratteristiche intriseche.

E' come arrampicarsi in un parco giochi. Hai mai giocato in un parco giochi quando eri un ragazzino? Sembra rigido e difficile e sembrerebbe difficile poter giocare su queste cose perché sono così ostiche, ma se vai al loro interno c'è davvero molto spazio per muoversi, basta sapere che ci sono dei confini ogni tanto.

A seguire trovate anche un nuovo poster con la tagline "La caccia si è evoluta". La locandina riporta il franchise alle sue radici con l'iconica visione termica del Predator che però viene mostrata in una prospettiva invertita, con un Predator che guarda un altro Predator, forse un allusione agli scontri tra clan di cacciatori alieni che vedremo nel nuovo film.

 

the-predator-nuovo-spot-tv-e-locandina-internazionale-2.jpg

 

 

Fonte: ComicBook

 

 

The Predator: nuovo trailer, foto e un poster dal Comic-Con 2018

 

Shane Black e il cast di The Predator sono apparsi al Comic-Con di Diego per discutere del film e svelare alcuni filmati nuovi di zecca che hanno scioccato i presenti. C'è stata una lunga discussione sulla versione di Black di Predator, che ha subito alcune riprese aggiuntive che hanno completamente cambiato il finale, rimodellando l'intero tono del film.

In questo aggiornamento vi proponiamo un nuovo trailer internazionale, una nuova immagine ufficiale e un nuovo poster che 20th Century Fox ha rilasciato in occasione del Comic-Con. Il poster mostra il volto iconico di uno dei Predator fatto quasi interamente di teschi umani.

the-predator-nuovo-trailer-foto-e-un-poster-dal-comic-con-2018.jpg

La nuova immagine mostra uno dei nuovi Predator soprannominato "The Fugitive Predator" che sta causando discussioni tra i più accesi sostenitori del franchise. Una corazza elegante, una faccia appiattita e caratteristiche snelle, hanno portato alcuni ad ipotizzare che questa potrebbe essere la prima femmina Predator della serie, o forse un ibrido predator / umano. La teoria dell'ibridazione è già stata lanciata in riferimento al cosiddetto "The Upgraded Predator", la mostruosità di tre metri vista nell'ultimo trailer del film. Un'altra teoria che fa riferimento al peculiare esoscheletro di questo Predator hanno portato altri a supporre che si tratti invece di un'ibridazione con uno Xenomorfo (una teoria sostenuta dall'insistenza di Black sul fatto che il suo film ristabilirà la connessione con la serie "Alien vs Predator").

Il regista Shane Black durante il panel ha parlato di come i Predator sono tornati sulla Terra. Black ha rivelato che i Predator sono arrabbiati perché due dei loro migliori cacciatori sono arrivati sulla Terra e sono stati uccisi, il che porta la razza extraterrestre accidentalmente richiamata da un ragazzino come mostrato nel trailer.

 

the-predator-nuovo-trailer-foto-e-un-poster-dal-comic-con-2018-2.jpg

 

 

The Predator: nuove immagini e un promo del sequel/reboot di Shane Black


the-predator-nuove-immagini-e-un-promo-del-sequelreboot-di-shane-black.jpg

Disponibili online due nuove immagini (via Empire) e un breve, ma incisivo promo di The Predator. A settembre arriva questo nuovo film della saga che ha subito diversi ritardi e alcune riprese dell'ultimo minuto. Shane Black, che ha recitato al fianco di Arnold Schwarzenegger nel classico d'azione originale, è al timone questa volta come co-sceneggiatore e regista. Riuscirà Black a rilanciare un franchise che dall'originale degli anni '80 non ha mai fruito di un sequel degno di questo nome?

La prima immagine mostra la nuova armatura che i cacciatori alieni indosseranno in The Predator. Il look è piuttosto bellicoso con armatura e un casco che sembrano costruiti per affrontare una guerra più che una battuta di caccia. La seconda immagine mostra la creatura senza armatura mentre disarma un malcapitato scaraventato in aria.

In un nuovo recente trailer del film è stato mostrato anche un super-Predator che ha entusiasmato i fan e confermato quella parte della trama che parlava di cacciatori aggiornati / potenziati geneticamente con il DNA di altre specie. Il regista Shane Black parlando di queste nuove idee, come il super-Predator, ha spiegato perché sentiva che erano elementi molto importanti per il film.

La sfida è diventata spaventosa. Perché tutto risultasse il più articolato possibile, bisognava porre nostri eroi contro qualcosa che rappresentasse una vera minaccia per loro, abbiamo dovuto inventare uno scenario in cui i Predator tornassero ad essere di nuovo misteriosi e spaventosi.

Per quanto riguarda il nuovo promo, realizzato in vista del panel del film che si terrà al Comic-Con di San Diego il prossimo 19 luglio, trattasi di un macabro promemoria sulle origini del franchise. Si tratta di una semplice gif ripetuta con una didascalia che recita: "Buona fortuna se vuoi uccidere qualcosa che non puoi vedere...". L'immagine mostra un cadavere eviscerato che ciondola a testa in giù, una raccapricciante strizzatina d'occhio ai due primi film di Predator che mostravano l'abitudine dei cacciatori alieni di scuoiare e appendere le loro prede umane.

Shane Black parlando del finale originale di The Predator, cambiato con le recenti riprese aggiuntive, ha rivelato che era ambientato durante il giorno e che non aveva l'effetto "spettrale" che stava cercando.

Il cast di The Predator, nei cinema italiani dal 14 settembre, comprende Boyd Holbrook, Yvonne Strahovski, Olivia Munn, Trevante Rhodes, Keegan-Michael Key, Sterling K. Brown, Jacob Tremblay, Thomas Jane, Alfie Allen, Augusto Aguilera, Jake Busey e Edward James Olmos.

 




 

 

Fonte: Empire

 

 

The Predator: nuovo trailer italiano e poster del sequel/reboot di Shane Black


 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

È arrivato un nuovo trailer italiano e un anuova locandina del sequel-reboot The Predator. Shane Black, autore di film come Arma letale e The Last Action Hero e regista di film come Iron Man 3 e The Nice Guys prova a rilanciare l'iconico franchise fantascientifico.

"The Predator" porta l'azione Dai confini dello spazio inesplorato, la caccia arriva nelle strade di una piccola città nella terrificante reinvenzione della serie di Predator nel progetto registico di Shane Black. Geneticamente modificati, attraverso la combinazione dei DNA di specie diverse, i cacciatori più letali dell'universo sono adesso ancora più pericolosi, più forti, più intelligenti. Quando un ragazzino innesca accidentalmente il loro ritorno sulla Terra, solo un gruppo di ex soldati e una disillusa insegnante di scienze può impedire la fine della razza umana.

Shane Black dirige da una sceneggiatura che ha scritto insieme a Fred Dekker. La coppia in precedenza ha collaborato per Scuola di Mostri. Il cast comprende Boyd Holbrook, Yvonne Strahovski, Olivia Munn, Trevante Rhodes, Keegan-Michael Key, Sterling K. Brown, Jacob Tremblay, Thomas Jane, Alfie Allen, Augusto Aguilera, Jake Busey e Edward James Olmos.

The Predator arriva nei cinema italiani il 27 settembre 2018.

 

the-predator-nuovo-trailer-italiano-e-poster-del-sequelreboot-di-shane-black-2.jpg

 

The Predator: anteprima nuovo trailer del sequel/reboot di Shane Black


the-predator-anteprima-nuovo-trailer-sequelreboot-di-shane-black.jpg

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

E' in arrivo un nuovo trailer per il The Predator di Shane Black annunciato dall'account Twitter francese del film.

Il primo trailer ha debuttato all'inizio di maggio confermando che il film porterà il franchise nella periferia suburbana con un ragazzino responsabile dell'accidentale ritorno dei cacciatori alieni sulla Terra. Inoltre ci sono veterani sell'esercito che cercano di dar loro la caccia, un gruppo di misteriose persone in camici da laboratorio e un sacco di immagini che non danno ancora un senso compiuto al tutto.

Fox sta portando "The Predator" al Comic-Con di San Diego il prossimo mese e quindi ci sarà senza dubbio del nuovo materiale di cui parlare dopo il panel. Shane Black, che ha recitato nell'originale Predator al fianco di Arnold Schwarzenegger e ha diretto film come Iron Man 3 e The Nice Guys, è al timone di questo sequel / reboot. Fred Dekker (Scuola di mostri) ha scritto la sceneggiatura con Black. Il cast comprende Boyd Holbrook, Yvonne Strahovski, Olivia Munn, Trevante Rhodes, Keegan-Michael Key, Sterling K. Brown, Jacob Tremblay, Thomas Jane, Alfie Allen, Augusto Aguilera, Jake Busey e Edward James Olmos. Purtroppo non sembra che Schwarzenegger farà una comparsa, a meno che non siano riusciti ad includerlo durante le recenti riprese aggiuntive, ma sembra improbabile.

 


   

The Predator: primo spot tv del sequel/reboot di Shane Black

  Aggiornamento di Pietro Ferraro   Un Predator gigante arriva in città in un nuovo spot televisivo del sequel/reboot The Predator. Shane Black si è assunto l'onere di rilanciare la saga fantascientifica di 20th Century Fox, dopo essere apparso in veste di attore nel primo film e aver collaborato non accreditato alla sceneggiatura. Il regista di Kiss Kiss Bang Bang e Iron Man 3 riporta i Predator sulla Terra per un'ambientazione urbana dopo la Los Angeles di Predator 2 e una cittadina del Colorado del sequel / spin-off Alien vs. Predator 2. Il primo teaser trailer di "The Predator" ha debuttato circa un mese fa e ha suscitato reazioni contrastanti. 20th Century Fox ora ha reso disponibile un nuovo spot televisivo che mostra molto più del cast, lanciando Treveat Rhodes e Boyd Holbrook nel bel mezzo dell'azione. Ma la sorpresa arriva proprio alla fine del filmato quando il Predator che attacca il personaggio di Holbrook viene afferrato e scaraventato fuori da una finestra da un Predator alto tre metri, segnalando che vedremo diversi tipi di Predator in azione e che si potrebbe assistere ad una sorta di faida o sfida tra i cacciatori alieni "Yautja".    

The Predator: primo trailer italiano del sequel/reboot di Shane Black

  Aggiornamento di Pietro Ferraro   20th Century Fox ha reso disponibile un primo trailer italiano di The Predator. Questo nuovo film non abbandonerà il canone dei film precedenti, avrà delle connessioni ai primi due film di Predator e sarà anche un reboot, permettendo ad una nuova generazione di spettatori di sperimentare uno degli alieni più iconici della storia del cinema. Questo trailer prima di approdare online ha debuttato al CinemaCon di Las Vegas. The Predator porta il franchise dai confini dello spazio inesplorato nelle strade di una piccola città nella terrificante reinvenzione della serie di Predator nel progetto registico di Shane Black. Geneticamente modificati, attraverso la combinazione dei DNA di specie diverse, i cacciatori più letali dell'universo sono adesso ancora più pericolosi, più forti, più intelligenti. Quando un ragazzino innesca accidentalmente il loro ritorno sulla Terra, solo un gruppo di ex soldati e un disilluso insegnante di scienze può impedire la fine della razza umana. Shane Black (Iron Man 3, The Nice Guys) che dirige il film ha recitato accanto a Arnold Schwarzenegger ne Predator Originale. A meno di un segretissimo cameo a sopresa, il Dutch di Schwarnegger non apparirà in questo nuovo film. Pare che a Schwarzenegger sia stata offerta una piccola parte nel film, ma all'attore non piaceva quello che gli stavano offrendo, così ha passato la mano. Il cast del film include Boyd Holbrook, Trevone Rhodes, Jacob Tremblay, Keegan-Michael Key, Olivia Munn, Sterling K. Brown, Alfie Allen, Thomas Jane, Augusto Aguilera, Jake Busey e Yvonne Strahovski. Fox distribuirà The Predator nelle sale americane il 14 settembre. Il regista Shane Black e Fred Dekker, già collaboratori per Scuola di Mostri (Monster Squad), hanno scritto la sceneggiatura.    

The Predator: nuove immagini e annuncio trailer

the-predator-nuove-immagini-e-annuncio-trailer.jpg   Aggiornamento di Pietro Ferraro   E' imminente un primo trailer di The Predator e 20th Century Fox ha pubblicato una breve anteprima del trailer, che presenta i numeri che compaiono sul computer da polso del Predator nel primo film. Insieme all'annuncio del trailer alcuni dei protagonisti del film hanno twittato nuove foto, molte delle quali presentano i rispettivi personaggi anche in una versione a ricerca di calore. A pubblicare le nuove foto del cast di The Predator sui social media sono stati Sterling K. Brown, Keegan Michael Key, Jacob Tremblay, Thomas Jane, Jake Busey e Trevante Rhodes. Oltre alla breve anteprima del trailer, l'account Twitter ufficiale di Predator ha anche reso omaggio al compianto Kevin Peter Hall scomparso nel 1991, che il 9 aprile avrebbe compiuto 63 anni. L'attore alto 2,2 m ha interpretato il Predator originale nel classico del 1987, e ha anche avuto un cameo senza costume come il pilota di elicottero alla fine del film originale. L'attore, che ha ripreso il suo ruolo principale in Predator 2 nel 1990, è morto all'età di 35 anni per AIDS, che ha contratto con una trasfusione di sangue. Quando questo nuovo progetto è stato annunciato si pensava ad un remake, ma il regista Shane Black ha ribadito che il film è un sequel e dopo la giungla centroamericana e la giungla urbana, The Predator avrà un'ambientazione suburbana come rivelato dalla sinossi ufficiale. Nel cast di The Predator c'è anche Jake Busey, che è il figlio di Peter Keyes, il personaggio interpretato dal vero padre di Jake Busey, Gary Busey, in Predator 2. La scorsa settimana 20th Century Fox ha pubblicato una sinossi ufficiale, che rivela che un ragazzino causa "accidentalmente" il ritorno di questi predatori alieni, mentre "un gruppo di ex soldati e un insegnate di scienze insoddisfatto" cercano di "prevenire la fine della razza umana". Sembra chiaro che Jacob Tremblay interpreta il giovane ragazzo che causa l'accidentale ritorno dei Predator e dalla foto che Jake Busey ha condiviso, sembra probabile che il suo personaggio sia il "professore di scienze insoddisfatto" che si ritrova coinvolto nella battaglia. I Predator hanno fruito di alcuni "update" nel corso degli anni, usando il DNA di altre specie per aumenatre la loro abilità nella caccia.  









     

The Predator: prima sinossi ufficiale del sequel di Shane Black

the-predator-prima-sinossi-ufficiale.jpg   Aggiornamento di Pietro Ferraro   20th Century Fox ha finalmente reso disponibile una prima sinossi ufficiale del sequel The Predator di Shane Black.

Black oltre ad aver interpretato il ruolo di Hawkins nell'originale Predator, ha scritto l'originale Arma letale, Scuola di Mostri (con Fred Dekker) e diretto Kiss Kiss Bang Bang e Iron Man 3. Questa prima sinossi suggerisce un'evoluzione del concept di Predator, con la razza aliena di cacciatori che torna con nuovi poteri presi da altre razze aliene.  

Dalle profondità dello spazio ai sobborghi di una piccola cittadina, la caccia torna a casa nella rivoluzionaria reinvenzione della serie "Predator" di Shane Black. Ora i cacciatori più letali dell'universo sono più forti, più intelligenti e più letali che mai, grazie a potenziamenti genetici con il DNA di altre specie. Quando un ragazzino innesca accidentalmente il loro ritorno sulla Terra, solo un gruppo di ex soldati e un insoddisfatto insegnante di scienze possono impedire la fine della razza umana.

  La sinossi conferma che The Predator non è un reboot, ma una continuazione della storia iniziata nei due film originali. Il film scritto da Fred Dekker e Shane Black è interpretato da Boyd Holbrook, Trevante Rhodes, Jacob Tremblay, Keegan-Michael Key, Olivia Munn, Sterling K. Brown, Alfie Allen, Thomas Jane, Augusto Aguilera, Jake Busey e Yvonne Strahovski. Il nuovo Predator debutterà nei cinema americani il 14 settembre 2018.     Fonte: Collider    

The Predator: nuovo motion poster e dettagli sulla trama

  Aggiornamento di Pietro Ferraro   Dopo essere rimasto in stand-by per quasi un decennio, Fox si prepara a far rivivere un franchise classico con The Predator. Il regista Shane Black, che è stato protagonista del film originale nel ruolo dell'occhialuto Hawkins, ha lavorato molto a lungo su questo reboot e i fan hanno aspettato con impazienza un primo sguardo al nuovo film. Ora grazie al sito Collider possiamo mostrarvi un nuovo "elettrizzante" motion poster di The Predator.

Shane Black ha voluto precisare che The Predator riavvierà il franchise, ma non sarà un reboot classico ne tantomeno un remake, e a confermarlo sono arrivate le parole di un membro del cast, Jake Busey, che ha rivelato in un'intervista che il suo personaggio ha effettivamente una connessione con i film originali di Predator, confermando che il nuovo film proseguirà la linea temporale creata nel 1987 del Predator originale e proseguita nel 1990 da Predator 2. Questa connessione coinvolge anche la famiglia dell'attore dato che lui sarà il figlio di Peter Keyes, il personaggio interpretato da suo padre, Gary Busey, in Predator 2. Per quanto riguarda l'ambientazione "suburbana" di questo nuovo film è stata confermata in un'intervista da Stacey Snider amministratore delegato di Fox che ha ha anche parlato di "un ragazzino e suo padre al centro dell'azione". Il Predator originale rimane un classico e ha festeggiato il suo 30° anniversario quest'anno. Nonostante molti tentativi, inclusi i film Alien vs. Predator, l'originale è davvero l'unico film del franchise che i fan hanno amato incondizionatamente. Predator 2 è stato un flop e si è rivelato piuttosto deludente per molti fan che avrebbero voluto il ritorno di Arnold Schwarzenegger per il sequel. Purtroppo l'icona action non tornerà neanche per questo nuovo film. Shane Black gli ha offerto un cameo, ma Schwarzenegger ha trovato insoddisfacente la proposta, quindi ha rifiutato. The Predator debutterà nei cinema americani il 3 agosto 2018 con un cast che include Jake Busey, Boyd Holbrook, Olivia Munn, Edward James Olmos, Jacob Tremblay, Trevante Rhodes, Keegan-Michael Key e Thomas Jane.    

The Predator: riprese concluse e nuovo poster

the-predator-riprese-concluse-e-nuovo-poster.jpg   Aggiornamento di Pietro Ferraro   Il regista Shane Black ha confermato il fine riprese di The Predator iniziate il 20 febbraio 2017 a Vancouver, all'epoca Black ha promesso un approccio unico e originale rispetto all'originale Predator del 1987.

La produzione di 15 settimane è terminata ufficialmente questa settimana e alcuni membri del cast e della troupe hanno deciso di salutare i fan sui social media, tra di loro c'è stato il giovane protagonista Jacob Tremblay che ha utilizzato il suo account Twitter. La baby star di dieci anni ha usato un mucchio di hashtag e emoji per comunicare che la produzione era terminata, mentre Boyd Holbrook ha condiviso su Instagram uno scatto del suo cappello "Faremo Predator di nuovo grande", un regalo dato a lui e al resto del cast dal mago degli effetti speciali Todd Maskers e la sua squadra. Black ha detto che adesso avrà qualche settimana per ricaricarsi prima di iniziare la post-produzione. Insieme alla notizia del filne riprese vi proponiamo anche un nuovo teaser poster di The Predator svelato alla convention Licensing Expo di Las Vegas. Il poster prende una citazione classica dal film originale stravolgendola e dandole un tono per alcuni fan un tantino troppo umoristico. Invece della battuta di Arnold Schwarzenegger "You're one ugly mother fu**ker! / Sei uno schifoso figlio di pu**ana" (ammorbidito in italiano con "Ma allora sei un mostro schifoso!") sul poster si legge invece "You're one beautiful mother f**ker! / Sei un bellissimo figlio di pu**ana". La trama è ancora top-secret, ma quando Holbrook ha confermato il suo coinvolgimento nel progetto ha detto che Black e la sua squadra stavano facendo qualcosa di nuovo e diverso pur rimanendo fedeli al franchise Predator. Non è ancora chiaro se The Predator sarà un sequel diretto, poiché le notizie al riguardo sono scarse e contraddittorie. Alcuni dicono che il film avrà luogo dopo le due precedenti versioni, mentre Holbrook lo ha definito "un film horror, di fantascienza e western". The Predator uscirà nei cinema il 3 agosto 2018 ed è stato confermato dallo stesso Arnold Schwarzenegger che il suo Dutch non tornerà.  



 

 

Un post condiviso da Robert Holbrook (@robertboydholbrook) in data:


The Predator: nuova foto dal set con alieni e umani


the-predator-nuova-foto-dal-set-con-alieni-e-umani.jpg

  Aggiornamento di Pietro Ferraro   Shane Black è attualmente impegnato a girare il sequel The Predator a Vancouver e sino ad ora abbiamo visto alcune foto del set, ma ancora nessuna immagine degli iconici alieni cacciatori. Ora possiamo colmare questa lacuna con una nuova foto dal set che solleva qualche domanda, ma mantiene la promessa fatta da Black che il film fruirà di creature realizzate con effetti pratici, elemento che dovrebbe fare la gioia dei fan di lunga data del franchise. La nuova foto è stata condivisa dall'utente di Instagram Jarrod Au, che ha scattato una foto che ritrae alcuni membri del cast (Trevante Rhodes, Keegan-Michael Key e Thomas Jane) e due Predator tutti a bordo di un carro armato. La foto li mostra insieme e non contrapposti e questo fa sorgere qualche domanda su una qualche forma di collaborazione tra alieni e umani. Recentemente uno dei membri del cast, Sterling K. Brown, ha parlato di come Shane Black sta approciando questa nuova storia parlando di un "malvagio senso dell'umorismo".

Shane ci sta mettendo tutto l'impegno ed è molto diverso dall'originale Predator: ha un senso dell'umorismo veramente malvagio, che mi è piaciuto, e un vero e proprio cameratismo tra i personaggi principali che penso sarà un'attrattiva, è tutto quello che posso dire.

In questo film non vedremo il ritorno di Dutch che ha sconfitto la creatura nel Predator originale. Arnold Schwarzenegger ha recentemente rivelato che, anche se gli è stato offerto un ruolo in The Predator, non gli piacevano lo script e la parte e quindi ha rifiutato. Il cast per il film include anche Boyd Holbrook, Olivia Munn, Edward James Olmos e Jacob Tremblay. The Predator è scritto e diretto da Shane Black (Iron Man 3, The Nice Guys) con una data di uscita fissata al 3 agosto 2018.




Un post condiviso da Jarrod Au - Photographer (@jauphoto) in data:


The Predator: iniziate le riprese e prima foto del cast

the-predator-iniziate-le-riprese-e-prima-foto-del-cast.jpg   Aggiornamento di Pietro Ferraro   The Predator ha ufficialmente avviato le riprese e per celebrare l'occasione il regista Shane Black ha condiviso la prima foto del cast insieme ad una buona notizia per i fan di lunga data: il film sarà "vietato ai minori". Il regista ha condiviso quest'ultimo aggiornamento sul suo account Twitter personale.

Cast parziale...Meravigliosi esseri umani, brave persone e anche assassini. Le riprese iniziano oggi. Seguitemi su Twitter per gli aggiornamenti. Augurateci buona fortuna.

Inclusi nella foto gli attori Boyd Holbrook, Olivia Munn, Trevante  Rhodes, Keegan Michael Key e il giovanissimo Jacob Tremblay. Nessun dettaglio della trama è stato rivelato, ma voci persistono che quest'ultimo capitolo della serie Predator avrà luogo in un contesto suburbano. Ci sono anche voci che parlano di un tentativo da parte dei militari di utilizzare dei Predator come armi e che i cacciatori alieni saranno realizzati interamente in CG, quindi purtroppo niente effetti pratici (speriamo di non assistere all'ennesimo videogame). Un altro rumor indica il ruolo di Arnold Schwarzenegger come piuttosto piccolo e che l'attore apparirà solo negli ultimissimi istanti film quando arriva a salvare la situazione. Boyd Holbrook ha recentemente confermato quest'ultima voce affermando che Arnold non farà un ritorno in grande stile in The Predator.

Attualmente sto lavorando su Predator. Non è un sequel. Shane Black ha fatto qualcosa di totalmente nuovo, in qualche modo mantenendosi all'interno dell'universo di Predator pur essendo assolutamente nuovo in termini di storia, realizzando qualcosa di estremamente realistico. E' davvero cool. Non credo si vedrà molto di Arnold Schwarzenegger, sarebbe come renderlo una sorta di espediente. E' horror, fantascienza e western.

E' interessante notare che mentre Boyd Holbrook dice che il film non è un sequel, Shane Black ha condiviso un'immagine su Twitter che mostra un enorme numero quattro che indica che questo è il quarto film della saga. Shane Black ha recentemente diretto la spassosa comedy The Nice Guys e nel lontano 1987 ha recitato nel primo Predator al fianco di Schwarzenegger nel ruolo di Hawkins. The Predator approda nei cinema il 9 febbraio 2018.



 

 

Fonte: Movieweb

 

 

The Predator: svelato titolo di lavorazione, Benicio del Toro abbandona


the-predator-svelato-titolo-di-lavorazione-benicio-del-toro-abbandona.jpg

 

Articolo pubblicato il 13 ottobre 2016 / Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Il regista Shane Black (Iron Man 3) sta attualmente lavorando su The Predator, quarto episodio franchise fantascientifico Predator. Anche se la produzione ad alto budget dovrebbe partire da un momento all'altro, sino ad ora i dettagli sono stati incredibilmente scarsi. Ora però sappiamo quale sarà il titolo provvisorio del film e possiamo confermare un forfait di alto profilo per quanto riguarda il cast.

Il sito Comicbook ha scoperto il titolo provvisorio del film chesarà chiamato "Ollie". Per coloro che non se fossero a conoscenza un titolo di lavorazione è solo un titolo non ufficiale utilizzato durante la produzione di un film che a volte offre indizi sul film stesso. Nel caso di "Ollie" è piuttosto difficile ipotizzare da cosa sia stato ispirato, quello che significa con certezza e che siamo un passo più vicini al via alle riprese.

Per quanto riguarda quello che sappiamo del nuovo film di Predator è il nome del protagonista del film, Quinn Mackenna e l'unico nome confermato per il cast che era quello di Benicio Del Toro, parliamo al passato dal momento che l'attore ha recentemente abbandonato a causa di altri impegni. Subito dopo la notizia del forfait di Del Toro, The Hollywood Reporter ha annunciato Boyd Holbrook come potenziale sostituto. Holbrook che non ha ancora firmato ufficialmente per il progetto è stato lanciato dalla serie tv "Narcos" e sarà uno dei villain di Wolverine 3 aka Logan in uscita l'anno prossimo. Altri potenziali membri del cast del nuovo Predator di cui si è "vociferato" includono James Franco e Arnold Schwarzenegger protagonista del Predator originale.

Sappiamo inoltre che il film sarà è un sequel dell'originale Predator e non un reboot e lo scorso fabbraio il regista Shane Black ha pubblicato un primo poster (lo trovate scorrendo l'articolo).

The Predator doveva iniziare la produzione a Vancouver alla fine di settembre, ma vista la situazione il via alle riprese è inevitabilmente slittato a data da destinarsi. Il film ha attualmente una data di uscita fissata al 9 Febbraio 2018.

 

Fonte: Movieweb

 

Predator 4: primo poster ufficiale del sequel di Shane Black


 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Lo scorso dicembre lo sceneggiatore Fred Dekker (Robocop 3) ha rivelato sulla sua pagina Facebook che aveva completato la sceneggiatura dell'attesissimo nuovo sequel di Predator della 20th Century Fox, copione che aveva scritto con Shane Black (Iron Man 3) che è stato designato alla regia. Non abbiamo avuto alcun aggiornamento sul progetto da allora, ma ora gli account ufficiali Facebook e Twitter del film hanno rivelato un primo poster, che si presenta con lo slogan "Non lo vedrete mai arrivare". La locandina riporta anche il potenziale titolo del film "The Predator" ma non ci sono conferme dallo studio. La scorsa settimana Fred Dekker aveva anche postato un aggiornamento piuttosto criptico sulla sua pagina Facebook che potete leggere qui di seguito.

Non posso dire dove sono stato questa mattina, o quello che ho visto, o di cosa abbiamo parlato. Ma se sei un fan di PREDATOR una sola parola: SI".

Tutto questo significa che il nuovo Predator ha iniziato le riprese o che è in procinto di farlo? E' possibile, ma anche improbabile, dal momento che attualmente nessun membro del cast è stato annunciato. Naturalmente lo studio potrebbe aver deciso di mantenere top-secret dettagli su casting e trama fino all'annuncio del via ufficiale alle riprese, ma restano solo ipotesi visto che poster a parte non abbiamo ancora nulla ufficiale dallo studio. Rocordiamo che Shane Black ha confermato nel giugno 2014 che questo progetto è in realtà un sequel e non un reboot come originariamente si era detto.

Il Predator originale uscito nei cinema nel 1987 ha segnato il debutto come attore di Shane Black nei panni di Rick Hawkins. Seguirono Predator 2 del 1990 interpretato da Danny Glover, il crossover Aliens vs. Predator del 2004 seguito nel 2007 da Aliens vs. Predator 2. L'ultimo capitolo del franchise è stato Predators uscito nel 2010. Ciò che ancora non è chiaro a questo punto è come questo nuovo sequel affronterà le storie raccontate nei film precedenti.

Poiché si tratta di un sequel, e non di un reboot, è possibile che i protagonisti dell'originale Arnold Schwarzenegger e Carl Weathers, il Danny Glover di Predator 2 e i personaggi sopravvissuti a Predators potrebbero tornare per questo progetto, ma dal momento che nessun membro del cast è stato ancora annunciato, non ci resta che aspettare e vedere chi sarà effettivamente a bordo. Attualmente 20th Century Fox non ha comunicato alcuna data di uscita.

 

predator-4-primo-poster-ufficiale-del-sequel-di-shane-black-2.jpg

 

 

Fonte: Facebook / Movieweb

 

 

Predator, completata la sceneggiatura del sequel-reboot


predator-header2.jpg

 

Articolo del 1° dicembre 2015

 

Ci siamo quasi. Fred Dekker ha finalmente completato la sceneggiatura del nuovo Predator, diretto da Shane Black, regista di Iron Man 3 e attore proprio nel primo storico capitolo della saga, nel 1987 firmato John McTiernan. Ad annunciare la conclusione dello script lo stesso Dekker, via Facebook. In casa 20th Century Fox si preparano quindi a scongelare il mitico alieno 28 anni fa combattuto da Arnold Schwarzenegger, poi di nuovo sul set del sequel diretto nel 1990 da Stephen Hopkins. 5 anni fa, con Predators, è stato Nimród Antal a chiudere la trilogia, senza tener conto dei due cross-over Alien vs. Predator e Aliens vs. Predator 2.

Trama avvolta nel mistero, quella di questo Predator 4, con John Davis, produttore della pellicola, che via Collider pochi mesi fa aveva detto:

«Ho letto lo script e penso sia geniale e di grande intrattenimento. Shane è riuscito a ricreare questa famosa saga in maniera diversa e interessante, guardandola da una luce differente. È un incredibile regista e sceneggiatore. Il suo modo di guardare alle cose ti entusiasma. Adoro questo franchise: è stato il primo film che ho fatto, ricordo quando mi trovavo nella giungla con Arnold ancora ventottenne… Shane è fantastico, è un narratore fantastico. Lui e Fred stanno facendo un magnifico lavoro. Entrambi sono nel giro da molto tempo, eppure la loro scrittura è così fresca, così come la loro prospettiva. Ve lo dico, vi troverete davanti qualcosa che non vi aspettate, e direte: “Questo è il modo più godibile di reinventare un franchise”. Voglio dire: Shane ha scritto Iron Man 3!».

Scritto e diretto, per l'appunto. Date ufficiali d'uscita, al momento, non se ne hanno, ma è facile immaginare una release per il 2017, in modo da festeggiare nel migliore dei modi il trentennale del primo capitolo.

Fonte: Comingsoon.net

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 26 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: