Disney è lo studio campione d’incassi del 2022 e “Avatar: La via dell’acqua” scommette sui due miliardi

Disney per il settimo anno consecutivo registra i maggiori incassi dell’anno per uno studio di Hollywood sia a livello nazionale che globale.

Disney è lo studio che ha vinto su tutti fronti a livello d’incassi al box office 2022, il sito Deadline riporta che lo studio per il settimo anno consecutivo ha registrato i numeri più alti sia a livello nazionale che nel mondo. Disney ha incassato un totale di 4,9 miliardi di dollari in tutto il mondo, di questi 2 miliardi di dollari incassati a livello nazionale a cui si aggiungono altri 2,9 miliardi di dollari incassati all’estero.

Disney con 16 pellicole uscite nelle sale durante lo scorso anno, ne ha piazzate quattro sia tra i primi 8 migliori incassi al box office degli Stati uniti, contribuendo a livello nazionale a circa il 27% della quota di mercato, sia tra i miglior otto incassi a livello globale. I titoli in questione sono Avatar: La via dell’acqua, Black Panther: Wakanda Forever, Doctor Strange nel multiverso della follia e Thor: Love and Thunder.

Nel frattempo “Avatar: La via dell’acqua”, il nuovo blockbuster di James Cameron, ha ampiamente superato il miliardo di dollari al botteghino internazionale (1.483 miliardi) e prosegue il suo viaggio verso i due miliardi di dollari, anche se alcune stime affermano che a Cameron a Disney basterebbe avvicinarsi al miliardo e mezzo per chiudere in attivo. Secondo quanto riportato da Variety, l’incasso a livello nazionale di “Avatar: La via dell’acqua” ha appena superato Black Panther: Wakanda Forever con 440 milioni. Se il sequel di Cameron dovesse continuare a macinare queste cifre dovrebbe essere in grado di eguagliare 2 miliardi di guadagni complessivi stabilendo un nuovo record per Cameron.

“Avatar: La via dell’acqua” al momento viaggia spedito e si avvia a diventare uno dei film di maggior incasso di tutti i tempi. Attualmente il film di Cameron ha già superato Avengers: Age of Ultron (1.403 miliardi) e Frozen II (1,45 miliardi).

Con altri tre sequel di Avatar in fase di sviluppo, “Avatar: La via dell’acqua” ha bisogno di battere qualche record per rendere utile la costosa produzione, che ha recentemente raggiunto il suo punto di pareggio. Tornando alla Disney e ai film con gli incassi più alti di sempre, ricordiamo che lo studio ha prodotto Avatar (2,922 miliardi), Avengers: Endgame (2,797 miliardi), Star Wars 7 – Il risveglio della Forza (2,069 miliardi) e Avengers: Infinity War (2,048 miliardi) e una quota in Titanic (2,201 miliardi), tutti film che occupano i primi cinque posti della classifica degli incassi più alti di sempre.

1. Avatar $2,922,917,914
2. Avengers: Endgame $2,797,501,328
3. Titanic $2,187,535,296
4. Star Wars: Il risveglio della Forza $2,068,223,624
5. Avengers: Infinity War $2,048,359,754
6. Spider-Man: No Way Home $1,916,306,995
7. Jurassic World $1,671,537,444
8. Il re leone (live-action) $1,656,943,394
9. The Avengers $1,518,812,988
10. Fast & Furious 7 $1,516,045,911
11. Top Gun: Maverick (film ancora nelle sale) $1,488,732,821
12. Avatar: La via dell’acqua (film ancora nelle sale) $1,482,683,420
13. Frozen II $1,450,026,933
14. Avengers: Age of Ultron $1,402,809,540
15. Black Panther $1,347,280,838
16. Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2 $1,342,025,430
17. Star Wars: Gli Ultimi Jedi $1,332,539,889
18. Jurassic World: Il regno distrutto $1,309,484,461
19. Frozen $1,290,000,000
20. La Bella e la Bestia (live-action) $1,263,521,126

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →