Oscar 2015, miglior corto d'animazione: The Bigger Picture, The Dam Keeper, Winston (Feast), Me and My Moulton, A Single Life

Il prossimo 22 febbraio saranno annunciati i vincitori degli Oscar 2015. Scopri e vota con Blogo tutti i candidati alla categoria Miglior corto d'animazione.

Ancora un sondaggio e un approfondimento sulle categorie Oscar in attesa il prossimo 22 febbraio della consegna dei premi presso il Dolby Theatre.

Dopo avervi proposto i candidati per scenografia, costumi, trucco, sonoro, montaggio sonoro, fotografia, colonna sonora, canzone originaleeffetti speciali, sceneggiatura non originale, sceneggiatura originale, corto live-action e corto documentario è il turno dei cinque nominati per il miglior cortometraggio d'animazione.

Quest’anno i corti d'animazione designati a concorrere per l'Oscar sono l'inglese The Bigger Picture, l'olandese A Single Life, gli americani Winston (Feast) e The Dam Keeper e la co-produzione Norvegia/Canada Me and My Moulton.

A seguire trovate il sondaggio in cui potete esprimere la vostra preferenza sulla categoria e a seguire info sui corti candidati.

The Bigger Picture di Daisy Jacobs


Oscar 2015, miglior corto d'animazione The Bigger Picture, The Dam Keeper, Winston (Feast), Me and My Moulton, A Single Life (2)

TRAMA: Tensioni nascono tra due fratelli quando la loro madre anziana richiede più cura...

- La regista Daisy Jacobs è ala sua prima candidatura all'oscar.

- Il corto ha vinto un BAFTA come miglior corto d'animazione britannico.

- Il film è stato realizzato con il supporto dell’animatore Chris Wilder che ha applicato una sofisticata tecnica di animazione in stop-motion facendo interagire personaggi dipinti a grandezza naturale con oggetti reali.

SITO UFFICIALE

The Dam Keeper di Robert Kondo e Daisuke Tsutsumi


Oscar 2015, miglior corto d'animazione The Bigger Picture, The Dam Keeper, Winston (Feast), Me and My Moulton, A Single Life (4)

TRAMA: Un maialino, unico responsabile del mantenimento della diga della sua città, è crudelmente oppresso dai suoi compagni di classe.

- Robert Kondo alla sua prima candidatura all'Oscar ha collaborato ai film d'animazione Monsters University e Ratatouille.

- Daisuke 'Dice' Tsutsumi alla sua prima candidatura all'Oscar ha collaborato in veste di animatore ai film d'animazione Ortone e il mondo dei Chi, Toy Story 3 e L'era glaciale.

- Kondo e Tsutsumi lo scorso anno sono stati nominato agli Annie Awards per il loro lavoro nel team di animatori del sequel Monsters University.

SITO UFFICIALE

Winston (Feast) di Patrick Osborne


Oscar 2015, miglior corto d'animazione The Bigger Picture, The Dam Keeper, Winston (Feast), Me and My Moulton, A Single Life

- Il corto prodotto dai Walt Disney Animation Studios narra la storia della vita sentimentale di un uomo vista attraverso gli occhi del suo migliore amico, un cane di nome Winston, storia che si dipanerà nell’arco di 12 anni e sarà scandita boccone dopo boccone attraverso i pasti che i due condividono.

- L'esordiente Patrick Osborne alla sua prima candidatura all'Oscar ha collaborato in veste di animatore al corto Paperman e ai film d'animazione Ralph Spaccatutto, Rapunzel - L'intreccio della torre, Bolt - Un eroe a quattro zampe e Surf's Up - I re delle onde.

Me and My Moulton di Torill Kove


Oscar 2015, miglior corto d'animazione The Bigger Picture, The Dam Keeper, Winston (Feast), Me and My Moulton, A Single Life (5)

TRAMA: Una ragazzina di sette anni chiede senza sperare troppo ai suoi genitori eccentrici una bicicletta. Ma che tipo di bicicletta si può aspettare da un padre che sfoggia gli unici baffi in città e una madre che fa i vestiti con il tessuto delle tende?

- La regista Torill Kove è alla sua terza nomination al'Oscar con una statuetta vinta nel 2007 per il corto d'animazione The Danish Poet.

SITO UFFICIALE

A Single Life di Joris Oprins, Marieke Blaauw e Job Roggeveen


Oscar 2015, miglior corto d'animazione The Bigger Picture, The Dam Keeper, Winston (Feast), Me and My Moulton, A Single Life (6)

TRAMA: Durante la riproduzione di un misterioso singolo in vinile, Pia è improvvisamente in grado di viaggiare attrraverso lo spazio e il tempo vivendo la propria realtà a diverse età e fasi della vita.

- Joris Oprins, Marieke Blaauw e Job Roggeveen alla loro prima candidatura all'Oscar hanno fondato insieme lo studio Job, Joris & Marieke: "Quando iniziamo un progetto lavoriamo sempre insieme sul concetto e il design. Quando abbiamo deciso la tecnica da utilizzare, dividiamo il lavoro. Si tratta di un processo organico in cui tutti noi abbiamo una quota. In parole povere; Joris e Marieke lavorano all'animazione e alla narrazione e Job lavora su illustrazioni e musica. Questo ci permette di lavorare velocemente e in modo efficiente.

SITO UFFICIALE

  • shares
  • Mail