Oscar 2015, Migliore attrice non protagonista: Patricia Arquette, Laura Dern, Keira Knightley, Emma Stone, Meryl Streep

Il prossimo 22 febbraio saranno annunciati i vincitori degli Oscar 2015. Scopri e vota con Blogo tutti i candidati alla categoria Migliore attrice non protagonista.

Ancora un sondaggio e un approfondimento sulle categorie Oscar in attesa che il prossimo 22 febbraio l'Academy annunci i vincitori dei Premi Oscar 2015.

Dopo avervi proposto i candidati per scenografia, costumi, trucco, sonoro, montaggio sonoro, fotografia, colonna sonora, canzone originaleeffetti speciali, sceneggiatura non originale, sceneggiatura originale, corto live-actioncorto documentario, corto d'animazione, montaggio e attore protagonista è il turno delle cinque nominate per la categoria Miglior attrice non protagonista.

Oggi ci occupiamo della cinquina che premia le performance attoriali di supporto al femminile che quest'anno vede in lizza Patricia Arquette per Boyhood, Laura Dern per Wild, Keira Knightley per The Imitation Game, Emma Stone per Birdman e Meryl Streep per Into the Woods.

A seguire trovate il sondaggio in cui potete esprimere la vostra preferenza sulla categoria e a seguire un approfondimento sulle attrici candidate.

Patricia Arquette per "Boyhood"


BRITAIN-ENTERTAINMENT-FILM-AWARDS-BAFTA

- Sono in totale 6 le candidature collezionate dal dramma di Richard Linklater in pole position per la vittoria nelle categorie Miglior film, regia e sceneggiatura originale. Boyhood è un progetto oltremodo singolare, girato per brevi periodi dal Linklater tra il 2002 e il 2013, il film è un'esperienza cinematografica innovativa che copre 12 anni di vita di una famiglia. Al centro della storia c’è Mason, che assieme alla sorella Samantha, vive un viaggio emozionale e trascendente attraverso gli anni, dall'infanzia all'età adulta.

- Prima nomination per Patricia Arquette diventata in questi ultimi anni un volto noto del piccolo schermo molto amato grazie al ruolo di Allison DuBois nella serie televisiva Medium. La Arquette sulla carta è la favorita di questa cinquina dopo aver già conquistato per il suo ruolo in Boyhood un Golden Globe e un BAFTA.

Laura Dern per "Wild"


The Hollywood Reporter Nominees' Night 2013 Celebrating The 85th Annual Academy Award Nominees - Arrivals

- Sono in totale 2 le nomination (Miglior attrice protagonista e non protagonista) collezionate dal dramma biografico diretto da Jean-Marc Vallée, interpretato da Reese Witherspoon e basato sul libro di memorie "Wild - Una storia selvaggia di avventura e rinascita" scritto da Cheryl Strayed.

- Seconda nomination per Laura Dern nota al grande pubblico per il ruolo della paleobotanica Ellie Sattler in Jurassic Park. La prima nomination all'oscar la Dern l'ha ricevuta nel 1992 come miglior protagonista per la commedia Rosa scompiglio e i suoi amanti.

Keira Knightley per "The Imitation Game"


The Weinstein Company & Netflix's 2015 Golden Globes After Party Presented By FIJI Water, Lexus, Laura Mercier And Marie Claire - Red Carpet

- Sono 8 in totale le nomination collezionate da The Imitation Game di Morten Tyldum, con protagonista Benedict Cumberbatch nei panni del matematico e crittoanalista Alan Turing. La pellicola è l'adattamento cinematografico della biografia "Alan Turing. Storia di un enigma" scritta da Andrew Hodges nel 1983.

- La talentuosa Keira Knightley, meglio nota come la volitiva Elizabeth Swann della serie "Pirati dei Caraibi", ci prova una seconda volta ad accaparrarsi la prestigiosa statuetta dopo una prima nomination ricevuta nel 2006 come miglior attrice protagonista per l'adattamento Orgoglio e pregiudizio di Joe Wright.

Emma Stone per "Birdman"


US-ENTERTAINMENT-OSCARS NOMINEES LUNCHEON-ARRIVALS

- Sono in totale 9 le candidature collezionate dalla dark-comedy di Alejandro González Iñárritu interpretata da Michael Keaton, Zach Galifianakis, Emma Stone e Edward Norton

- La "nuova leva" Emma Stone, qui alla sua prima nomination all'Oscar, ha ricevuto notorietà internazionale grazie al ruolo di Gwen Stacy, la fidanzata di Peter Parker (Andrew Garfield) in The Amazing Spider- Man.

Meryl Streep per "Into the Woods"


15th Annual AFI Awards - Red Carpet

- Sono 3 in totale le nomination collezionate dal fantasy musicale Into the Woods diretto da Rob Marshall, basato sull'omonimo musical di Stephen Sondheim, a sua volta ispirato da celebri fiabe tradizionali come Cenerentola, Cappuccetto Rosso e Raperonzolo dei Fratelli Grimm.

- Meryl Streep nei panni di una malvagia strega "canterina" prova ad aggiungere un'altro Oscar alla sua ricca collezione che include 3 statuette su 19 nomination vinte come protagonista di The Iron Lady e La scelta di Sophie più una come "non protagonista" per Kramer vs. Kramer.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail