L'Alba del Pianeta delle Scimmie 2: ecco i papabili registi


Qualche giorno fa vi annunciavamo che Rupert Wyatt non tornerà per il sequel del suo L’alba del pianeta delle scimmie. Il regista ha lasciato per "motivi di tempo", a suo dire troppo ristretto per la lavorazione di un sequel. Un po' la stessa cosa che è accaduta con Catching Fire, il sequel di Hunger Games che ha perso per strada il suo regista Gary Ross.

La 20th Century Fox sta cercando in fretta e furia un regista per L'Alba del Pianeta delle Scimmie 2, e Deadline ha pubblicato in esclusiva l'ipotetica shortlist dei registi papabili. Ecco di seguito di chi si tratta, in ordine alfabetico:

- Juan Antonio Bayona: il regista di The Orphanage è stato applaudito a Toronto con il suo The Impossible, dramma sullo tsunami del 2004 in odore di nomination agli Oscar.

- J Blakeson: ha esordito nel 2009 con un piccolo film indipendente, noto anche in Italia, ovvero The Disappearance of Alice Creed. Unico problema: il prossimo anno dovrebbe girare Bad Blood And Trouble con Bradley Cooper.

- Guillermo Del Toro: non ha bisogno di presentazioni. A noi pare una scelta azzardata, più che altro per i problemi relativi al suo ultimo film, Pacific Rim, che sta subendo un delicato e discusso processo di riconversione in 3D. Del Toro ha poi altri progetti subito dopo.

- Juan Carlos Fresnadillo: ha esordito nel 2001 con Intacto, poi ha preso in mano il timone di 28 settimane dopo, sequel del film di Boyle. È scivolato alla grande con il successivo Intruders. Era stato scelto per il remake di Highlander, di cui si sono perse (fortunatamente) le tracce.

- Jeff Nichols: proprio oggi lo abbiamo definito "il miglior nuovo regista indie americano in circolazione". Esordio folgorante con Shotgun Stories nel 2007, seguito dal grande successo dell'ottimo Take Shelter nel 2011. Ha poi diretto il suo terzo film, Mud, in concorso a Cannes 2012. Problema: in cantiere ha The Boy Who Played With Fusion, che potrebbe tuttavia posticipare (o lo sta già girando?) per il suo esordio hollywoodiano.

- Matt Reeves: il regista di Cloverfield e Blood Story ad oggi appare la scelta più probabile da parte della Fox. Ha anche abbandonato da poco il timone di The Twilight Zone della Warner Bros., quindi...

Si dice fosse stato preso in considerazione anche Rian Johnson, il regista del recente successo Looper, ma i suoi agenti hanno negato. Il sequel de L'Alba del Pianeta delle Scimmie uscirà in America il 23 maggio 2014.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: